Calcio: Spagna e Portogallo iniziano la candidatura ufficiale per i Mondiali 2030

MADRID: In vista del riscaldamento di Euro 2020 tra i due paesi, Spagna e Portogallo hanno tentato di ospitare la cerimonia ufficiale della Coppa del Mondo 2030 venerdì (4 giugno) con una piccola cerimonia simbolica allo stadio Metropolitano di Madrid.

“I governi di Spagna e Portogallo vogliono esprimere il loro desiderio e impegno per ospitare i Mondiali del 2030”, afferma l’accordo, che sostiene l’iniziativa lanciata dal primo ministro portoghese Antonio Costa e dal primo ministro spagnolo Puntare Sanchez.

I due leader hanno firmato il loro accordo sullo stadio dell’Atletico Madrid poco prima della partita di calcio alla presenza del re Felipe VI di Spagna e del presidente Marcelo Rebello Souza del Portogallo.

La partita di venerdì ha anche segnato il centenario della prima nazionale del Portogallo, perdendo 3-1 contro la Spagna a Madrid nel dicembre 1921.

Entrambe le squadre hanno posato sul campo indossando le magliette “Vamos 2020”.

“Oggi firmiamo l’impegno delle due federazioni a lavorare insieme per la Coppa del Mondo”, ha dichiarato Fernando Gomez, presidente della Federcalcio portoghese.

Gomez e il suo inviato spagnolo, Luis Rubiales, hanno deciso di firmare l’accordo lo scorso ottobre per promuovere uno sforzo congiunto per la Coppa del Mondo 2030.

“Un messaggio alle federazioni nazionali: se ci dai fiducia, troverai un’esperienza indimenticabile quando verrai nei nostri paesi”, ha detto Rubiels venerdì.

La FIFA prevede di selezionare un host 2030 nel 2024.

Sabin e Portogallo potrebbero affrontare la concorrenza di altre aste congiunte nelle trattative: una dal Regno Unito e una dall’Irlanda, e una da Argentina, Uruguay, Paraguay e Cile, nel tentativo di coincidere con il centenario della prima Coppa del Mondo in Uruguay .

READ  Il presentatore di talk show americano Jimmy Fallon colpisce il rapper di Singapore Jung Raja su "Tonight"
Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il Covid-19 ha colpito l’Everest, ma non ha fermato la stagione delle scalate
Next Post La Nigeria afferma di aver sospeso Twitter giorni dopo la cancellazione del post del presidente