Netanyahu ordina piani di evacuazione dei civili da Rafah. In diretta – Buzznews

Una decina di bambini e ragazzi palestinesi feriti o gravemente malati sono arrivati da Il Cairo in vari ospedali italiani. A loro si sono accompagnati una quindicina di familiari. L’unità di crisi della Farnesina, insieme al personale sanitario e militare, li ha accolti all’Ospedale Italiano del Cairo. Questa mattina, sono partiti dall’aeroporto del Cairo a bordo di un C130 dell’Aeronautica militare italiana. L’Ambasciatore d’Italia in Egitto, Michele Quaroni, ha seguito l’intera operazione. Una volta atterrati a Roma Ciampino, saranno trasferiti in vari ospedali come il Bambino Gesù di Roma, il Meyer di Firenze, il Gaslini di Genova, il Rizzoli di Bologna e il Buzzi di Milano. Ogni bambino ha ricevuto un giocattolo per affrontare meglio l’attesa e il viaggio. I bambini e i loro familiari sono molto grati al governo italiano per aver reso possibile la loro partenza. I feriti più gravi sono stati trasportati all’area militare dell’aeroporto del Cairo su ambulanze, mentre gli accompagnatori e quelli meno gravi sono stati trasferiti in furgoni più piccoli. La delegazione dell’Unità di crisi della Farnesina, personale sanitario e dell’Aeronautica militare, giornalisti e operatori dei media italiani sono stati presenti con i bambini e i ragazzi. Finora, in Italia sono stati accolti 86 feriti e malati palestinesi, tra cui 29 minori. Diversi enti del terzo settore, come Sant’Egidio, Arci, Federazione Chiese Evangeliche e Caritas, si sono offerti di ospitarli.

READ  Biden accusa lIran dellattacco in Giordania: reagiremo - Buzznews

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *