Usa, Haley vince le primarie repubblicane a Washington: Trump la insulta

Usa, Haley vince le primarie repubblicane a Washington: Trump la insulta

Ron DeSantis si ritira dalle primarie repubblicane in New Hampshire e annuncia il suo supporto a Donald Trump in un video sui social media. Questa decisione arriva in un momento in cui Trump sembra sempre più vicino alla nomination repubblicana, dopo aver vinto le primarie in Iowa con oltre il 50% dei voti.

Le primarie in Iowa hanno visto Trump superare le aspettative, ottenendo un distacco record di circa 30 punti rispetto agli altri candidati. Questo risultato lo ha reso il candidato favorito nelle prossime primarie in New Hampshire, dove si contenderà la nomination con Nikki Haley.

Il presidente Joe Biden ha dichiarato che Trump è il candidato da tenere d’occhio, vista la sua popolarità e il sostegno ottenuto sia sul territorio che sui social media. Trump, che nel 2016 era arrivato secondo nelle primarie di Iowa, ha ora raggiunto un risultato stupefacente, dimostrando di avere un forte seguito tra gli elettori republicani.

La gara per le primarie in New Hampshire si preannuncia quindi come un confronto tra Trump e Haley, con entrambi pronti a sfidarsi per ottenere il sostegno dei votanti. Resta da vedere se Trump riuscirà a mantenere il suo vantaggio anche nelle zone suburbane, dove fino ad ora ha mostrato qualche difficoltà.

Con l’appoggio di DeSantis e il supporto dei suoi sostenitori, Trump sembra determinato a consolidare la sua posizione di favorito e a raggiungere la nomination repubblicana. La sua campagna elettorale si basa su un forte messaggio di rinnovamento e cambiamento, che ha conquistato un ampio consenso tra gli elettori conservatori.

READ  Mar Rosso, allarme escalation: i raid dellIran in Iraq, Siria e Pakistan. La Cina: «Cautela». Crosetto: «Lec - Buzznews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *