Nello scontro tra due treni in Grecia sono morte 32 persone

Due veicoli hanno preso fuoco dopo la collisione e sono stati “quasi completamente distrutti”.

Atene:

Due treni si sono scontrati frontalmente in Grecia uccidendo almeno 32 persone e ferendone 85 nella tarda notte di martedì, hanno detto i vigili del fuoco, ma la causa dell’incidente ferroviario più mortale della Grecia da decenni rimane poco chiara.

Il governatore della regione della Tessaglia ha affermato che un treno passeggeri interurbano in viaggio da Atene alla città settentrionale di Salonicco si è scontrato ad alta velocità con un treno merci fuori dalla città greca centrale di Larissa.

La collisione ha provocato lo scoppio di un incendio in un certo numero di carrozze passeggeri, bruciando molti passeggeri, che sono stati portati d’urgenza negli ospedali.

“Abbiamo sentito un grande botto, (è stato) terrificante per dieci secondi”, ha detto Stergios Mennes, un passeggero di 28 anni che si è salvato dal relitto.

“Stavamo girando nel carro finché non siamo caduti dalla nostra parte … Poi c’è stato il panico, i cavi (ovunque) il fuoco, il fuoco è stato istantaneo, mentre ci voltavamo, stavamo bruciando, il fuoco era a destra ea sinistra.”

Il governatore della regione della Tessaglia Konstantinos Agorastos ha detto a Skai TV che le prime quattro carrozze del treno passeggeri sono deragliate nell’incidente, mentre le prime due carrozze “quasi completamente distrutte” hanno preso fuoco.

Ha detto che i due treni stavano sfrecciando l’uno verso l’altro sullo stesso binario.

“Stavano viaggiando così velocemente che nessuno (l’autista) sapeva che l’altro stava arrivando”, ha detto il governatore.

Circa 250 passeggeri sono stati evacuati sani e salvi a Salonicco in autobus. Un passeggero ha detto alla stazione statale ERT di essere riuscito a scappare dopo aver rotto il finestrino di un treno con la sua valigia.

“C’era il panico nella carrozza, la gente urlava”, ha detto a Sky TV un giovane che è stato evacuato su un ponte vicino.

“È stato come un terremoto”, ha detto a ERT Angelos Tsiamuras, un altro passeggero.

La Radio and Television Corporation (Sky) ha mostrato filmati di veicoli deragliati, gravemente danneggiati a causa di vetri rotti e spesse colonne di fumo, oltre a detriti sparsi sulla strada. I soccorritori sono stati visti portare torce nei vagoni, alla ricerca dei passeggeri intrappolati.

“L’evacuazione dei passeggeri sta avvenendo in circostanze molto difficili, data la gravità della collisione dei due treni”, ha dichiarato Vassilis Varthakogiannis, portavoce dei vigili del fuoco, in un discorso televisivo.

Nelle prime ore di mercoledì mattina, le riprese dell’emittente statale ERT hanno mostrato i soccorritori che setacciavano le macerie e i campi circostanti alla ricerca di sopravvissuti.

Uno dei soccorritori volontari ha detto a ERT: “Stiamo vivendo una tragedia. Stiamo tirando fuori le persone vive, i feriti… ci sono dei morti. Staremo qui tutta la notte, finché non avremo finito, finché non troveremo il ultima persona”. emittente di stato.

I media locali hanno riferito che circa 350 persone viaggiavano sul treno passeggeri partito da Atene intorno alle 19:30 (0530 GMT). I vigili del fuoco hanno detto di essere stati informati dell’incidente poco prima della mezzanotte di martedì. Un treno merci stava viaggiando da Salonicco a Larissa.

Nel 1972, 19 persone furono uccise quando due treni entrarono in collisione con il promontorio fuori Larissa.

L’invecchiamento del sistema ferroviario greco deve essere aggiornato, con molti treni ancora da installare su binari singoli e sistemi di segnalazione e controllo automatico in molte aree ancora da installare.

La Grecia ha venduto la compagnia ferroviaria TRINOSE alle Ferrovie dello Stato Italiane nel 2017 come parte di un programma di salvataggio internazionale e prevede di investire centinaia di milioni di euro in infrastrutture ferroviarie nei prossimi anni.

Secondo il sito web della società italiana, è il principale fornitore di servizi di trasporto ferroviario di passeggeri e merci in Grecia e gestisce 342 rotte passeggeri e commerciali al giorno.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dallo staff di NDTV ed è stata pubblicata da un feed sindacato.)

Video in primo piano della giornata

Un elefante robot esegue rituali in un tempio del Kerala

READ  Potrebbe succedere all'ex direttore generale (ISI) generale Bajwa come capo dell'esercito pakistano | notizie dal mondo

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *