Mostra delle Macchine del tempo a Roma – MEDIA INAF

Dal 25 novembre 2023 al 24 marzo 2024, il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospiterà la mostra “Macchine del tempo”, organizzata dall’Istituto nazionale di astrofisica (INAF). Questa esposizione unirà divulgazione scientifica, gioco e cultura, mettendo in risalto gli anni ’80.

Le “macchine del tempo” presentate nella mostra sono il frutto della ricerca condotta negli osservatori dell’INAF e vengono utilizzate dagli astrofisici per ampliare la nostra conoscenza dell’universo. I telescopi consentono di osservare sia il passato remoto dell’universo, sia il passato più recente del nostro pianeta e del sistema solare.

La mostra si svilupperà su tre sale e offrirà un percorso interattivo e coinvolgente, ricco di expo, foto, suoni avvincenti, videogiochi e realtà virtuale. È stata creata un’esperienza inclusiva per persone sorde, cieche e ipovedenti grazie a software di sonificazione e rappresentazioni tattili.

Saranno organizzati laboratori didattici per scuole e famiglie, oltre a visite guidate per gli studenti delle scuole secondarie. Inoltre, si terranno incontri scientifici di alto livello con esperti di astrofisica e spazio, nonché eventi come aperitivi scientifici, poetry slam e dibattiti.

L’obiettivo di questa mostra è diffondere la cultura scientifica in modo ludico e piacevole per tutti i visitatori. Saranno organizzate numerose conferenze con ospiti di spicco, come l’astronauta Roberto Vittori e il premio Nobel Michel Mayor.

La mostra sarà aperta dal martedì alla domenica, con diversi prezzi di ingresso e la possibilità di visitare contemporaneamente altre mostre presenti nel Palazzo delle Esposizioni.

È prevista un’accessibilità e inclusività per il pubblico grazie a percorsi e attività specifiche. Non perdete l’opportunità di viaggiare nel tempo mentre scoprite le meraviglie dell’astrofisica presso la mostra “Macchine del tempo” a Palazzo Esposizioni di Roma.

READ  Auto classiche, un salvataggio che fa rivivere: il ritorno alle origini | Buzznews

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *