Il primo volo di prova della SpaceX Starship SN15 è stato cancellato venerdì | spazio

Un razzo è in piedi e una navicella spaziale a forma di cono è in cima.  Vapore che fuoriesce dagli ugelli.

Il prototipo del veicolo spaziale SN15 viene sottoposto a un test di raffreddamento all’inizio di questo mese (aprile 2021) presso il sito SpaceX nel sud del Texas. L’SN15 è stato dotato di diversi aggiornamenti, sperando di impedirne l’esplosione, come è successo sui 4 prototipi precedenti della Starship negli ultimi cinque mesi. Immagine tramite SpaceX.

Aggiornamento 30 aprile 2021: SpaceX non condurrà il volo di prova del suo veicolo spaziale SN15 venerdì 30 aprile. Il volo è stato cancellato. Il futuro lancio del test è atteso da diversi giorni. Le condizioni meteorologiche avverse, compresi i fulmini, erano probabilmente la causa del peeling.

SpaceX sta sviluppando l’astronave – Quello che chiami “Un sistema di trasporto completamente riutilizzabile progettato per trasportare sia l’equipaggio che il carico sull’orbita terrestre, sulla luna, su Marte e oltre” – e La NASA ha scelto Questo sistema è come il lander lunare per il suo equipaggio Artemide un programma. Artemis mira a portare il primo uomo dagli anni ’70, e la prima donna in assoluto, sulla luna in questo decennio. Il sistema finale sarà accoppiato con il gigantesco razzo di SpaceX noto come così pesante. SpaceX sta testando il suo ultimo prototipo questa settimana nel suo sito nel sud del Texas. Starbies. Il prototipo – SN15 (numero di serie 15) – è stato sottoposto per la prima volta Prova di fuoco statica Lunedì 26 aprile 2021 e martedì il secondo test antincendio statico. Durante quei test, la navicella è rimasta a terra mentre i tre motori del Raptor si sono accesi brevemente. Ma l’astronave non è progettata per rimanere saldamente sulla Terra. Il test più grande è il test in alta quota, poiché salirà di circa 6 miglia (10 km) fino alla cima. La ricerca di quel volo di prova è stata effettuata, soprattutto verso la fine di questa settimana. Ma non è ancora successo e SpaceX non ha annunciato ufficialmente una data di lancio.

READ  La Cina vuole lanciare il proprio telescopio di classe Hubble come parte di una stazione spaziale

È possibile trovare un aggiornamento in questo forum, tramite NasaSpaceflight.com

L’SN15 sarà il quinto prototipo della nave stellare a tentare questo volo da principiante in meno di cinque mesi. I quattro che l’hanno preceduto – da SN8 a SN11 – sono volati tutti bene fino alla fine, quando ognuno è esploso in un drammatico spettacolo di fuoco. Guarda il fantastico video di confronto alla fine di questo post. SN10 è caduto in un unico pezzo, ma è esploso sulla piattaforma di atterraggio circa otto minuti dopo. SN11 è stato lanciato circa un mese fa il 30 marzo, raggiungendo l’altezza massima come previsto e poi esplodendo all’atterraggio a causa di un “problema idraulico”, ha dichiarato il fondatore e CEO di SpaceX Elon Musk Annunciato una settimana dopo. Fondamentalmente, c’era molto metano nella camera di combustione e quindi la pressione era molto alta.

Di conseguenza, l’SN15 ha subito molte “modifiche”, nella speranza di impedirne l’esplosione. SpaceX ha costruito una reputazione di perseveranza e ha i fondi e le risorse per continuare a costruire prototipi e riprovare. Elon Musk ha detto che sia l’astronave che il Super Heavy sarebbero completamente riutilizzabili e veloci, il che potrebbe ridurre significativamente i costi del volo spaziale.

SpaceX si aspetta che l’astronave alla fine avrà successo, e chi può dubitarne? Si aspettano che la Starship e il Super Heavy verranno lanciati presto. La data più spesso indicata per il funzionamento a pieno regime del sistema finale è il 2023. Il programma Artemis mira a riportare gli esseri umani sulla Luna – in particolare nella regione del polo sud della Luna – entro il 2024, anche se molti credono che questo obiettivo non sia possibile.

READ  Il rover Curiosity della NASA è stato progettato per strappare le proprie ruote

Per saperne di più: il programma lunare della NASA – Artemis – è stato potenziato in una conferenza stampa della Casa Bianca

Un grande razzo d'argento che fa cadere il ricciolo ed esplode in una palla arancione di fiamma.

Il prototipo del missile SN9 nel veicolo spaziale è esploso all’impatto dopo un volo di prova ad alta quota il 2 febbraio 2021. Immagine via SpaceX / CNBC.

Secondo Elon Musk, il motivo del salto da SN11 a SN15 di SpaceX è perché è stato costruito nello stesso periodo di SN12, SN13 e SN14, ma con importanti miglioramenti. Per questo motivo, gli ingegneri di SpaceX hanno deciso di lavorare con l’SN15 piuttosto che completare la costruzione dell’SN12-SN14, che gli ingegneri sanno già essere obsoleti a questo punto. Sono previste cancellazioni simili con le navi stellari SN18 e SN19. L’SN20 avrà probabilmente un’altra serie di importanti aggiornamenti e SpaceX ha attualmente un obiettivo ambizioso di far volare l’SN20 in orbita con Super Heavy prima di luglio.

Il primo fuoco costante di SN15 è arrivato solo tre giorni dopo il Equipaggio 2, La seconda missione con equipaggio da SpaceX alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per conto della NASA. Il razzo Falcon 9 che trasportava la capsula Crew Dragon ha illuminato il cielo prima dell’alba sulla storica piattaforma 39A del Kennedy Space Center della NASA in Florida, ed è decollato alle 5:49 ET (09:49 UTC; Traduci UTC con la tua ora). Ha attraccato alla Stazione Spaziale Internazionale all’inizio del 24 aprile.

I video qui sotto mostrano l’impressionante manovrabilità e il destino esplosivo di alcuni dei precedenti voli di prova dell’astronave negli ultimi mesi. Il primo video è stato pubblicato da IssueKitchen su YouTube, dove ha commentato:

Elon Musk non si arrenderà mai.

?

READ  Aggiornamenti live Covid-19: Brasile e India sono ora le regioni più colpite, con nuovi casi e decessi registrati

Conclusione: SpaceX ha condotto il suo secondo test “a fuoco costante” dell’astronave SN15 martedì 27 aprile 2021, in preparazione del suo volo di prova ad alta quota, in cui il velivolo verrà sollevato di circa 6 miglia (10 km). Il test in alta quota, previsto per venerdì 30 aprile, è stato annullato molto probabilmente a causa del maltempo ed è stato rinviato a una data futura non ancora nota.

Leggi di più da EarthSky: Go! 4 astronauti partirono per la missione Crew-2 verso la Stazione Spaziale Internazionale

Tramite Space.com

Rovera

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Mikel Oyarzabal sul revival della Sociedad, l’esame di italiano di Luis Suarez, il fascino di Barcellona tra le storie sotto il radar
Next Post DBRA Morningstar mantiene invariato il rating del credito dell’Italia a BBB (alto)