Coronavirus: rilevati in California 53 casi della nuova variante R.1. Ecco cosa devi sapere sul ceppo mutante COVID

San Francisco – La variante R1 è una nuova generazione di COVID-19 I ricercatori stanno guardando da vicino. Il CDC ha identificato “mutazioni multiple della proteina spike” in questa variante.

“La variante R.1 porta alcune mutazioni che le consentono di essere meno suscettibile al vaccino”, ha affermato il dott. Joe Derizzi, professore di biochimica e biofisica presso l’UCSF e co-presidente del Chan Zuckerberg Biohub.

Il team Derisi di Biohub sta lavorando attivamente al sequenziamento delle varianti COVID.

“La variante delta ha alcuni picchi extra nella proteina spike che le consentono di diffondersi più velocemente”, ha detto Derezi quando gli è stato chiesto come la variante delta si confronta con la variante R.1.

La variante R.1 contiene mutazioni trovate nelle varianti gamma e beta.

“Anche se ha alcune di quelle mutazioni preoccupanti, non ne ha più di quelle che abbiamo visto prima”, ha detto Derici.

secondo Centro per il controllo delle malattie, i primi casi della variante R.1 sono stati scoperti negli Stati Uniti in una struttura infermieristica nel Kentucky dove sono stati infettati sia i residenti vaccinati che quelli non vaccinati. Ciò significa che questa variante ha la capacità di eludere gli anticorpi prodotti dal vaccino.

“Il virus si evolve per infettare cellule umane migliori e viene trasmesso meglio tra gli esseri umani”, ha affermato Lorena Zuliani Alvarez, ricercatrice di dottorato di QBI presso l’UCSF.

Finora, da marzo, negli Stati Uniti sono stati rilevati 2.282 casi della variante R.1.

Gli ultimi dati raccolti dagli scienziati di tutto il mondo su scoppio Il database, indica 53 casi in California.

READ  Il rapporto interno del CDC descrive la variante delta contagiosa come la varicella جد

Zuliani-Alvarez si dice in attesa di ulteriori dati per capire la forza della variante R.1.

“Quello che dobbiamo guardare e controllare è come stanno avvenendo questi aggiustamenti”, ha detto Zuliani Alvarez.

Così com’è ora, il variabile delta È la principale alternativa all’ansia.

È mutato più di 20 volte ed è ancora la variante dominante negli Stati Uniti

La variante R.1 dimostra che le mutazioni continueranno a verificarsi. Il modo più efficace per prevenire queste mutazioni è la vaccinazione.

Vaccine Tracker: come sta andando la California, quando puoi ottenere un vaccino contro il coronavirus

Hai problemi a scaricare il tracker sopra? clic Qui per aprirlo in una nuova finestra.

Copyright © 2021 KGO-TV. Tutti i diritti riservati.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Daniel Maldini: Tale nonno, tale padre, tale figlio
Next Post Angelina Jolie, i rumor sugli appuntamenti settimanali mandano Twitter a Meme Meltdown