Chi sostituirà Jose Mourinho, il nuovo allenatore del Tottenham Hotspur, Julian Nagelsmann, Brendan Rodgers

Il tempo di Jose Mourinho al Tottenham è terminato dopo soli 17 mesi in carica.

L’attenzione sarà ora rivolta a chi esattamente può sostituirlo, con il presidente del Tottenham Daniel Levy alla ricerca di un allenatore che possa abbracciare la tradizione offensiva del club.

Questi sono cinque potenziali contendenti per il ruolo.

Guarda il calcio europeo con beIN SPORTS e ESPN su Kayo. Nuovo su Kayo? Prova 14 giorni gratuitamente adesso >

Notizie sul licenziamento del Tottenham Hotspur Jose Mourinho | 00:31

Julian Nagelsmann

L’allenatore dell’RB Lipsia è un re sexy ed è un favorito delle feste, con rapporti che indicano che è tenuto in grande stima al Tottenham. Ha contribuito a portare il Lipsia alle semifinali della Champions League la scorsa stagione.

L’annuncio che Hansi Flick lascerà il Bayern Monaco a fine stagione funziona solo contro il Tottenham. La leggenda del Bayern Lothar Matthews, fiducioso che Nagelsmann sostituirà Flick, ha detto a Sky Sports due giorni fa: “Ovviamente, il Bayern non ha parlato direttamente con Julian Nagelsmann, ma ha iniziato a parlare con la squadra di Julian Nagelsmann e io sono ancora in piedi quel giorno. Julian Nagelsmann succede a Hanse Flick “.

Ma questo non significa che Nagelsmann sia fuori dai giochi. In precedenza ha parlato del suo desiderio di allenarsi in Inghilterra, dicendo Telegraph Sport A febbraio il passaggio in Premier League sarà “interessante” e “potrebbe essere un passo in futuro”.

I tifosi del Tottenham avranno ricordi vividi di quanto fossero forti le squadre sotto Nagelsmann dopo aver sconfitto il Lipsia 3-0 in Champions League lo scorso anno.

READ  Cinch Championship 2021: Cameron Nouri perde il titolo del Queen's Club dopo aver perso in finale contro Matteo Berrettini | notizie sul tennis

Massimiliano Allegri

Dopo aver vinto cinque titoli di Serie A consecutivi con la Juventus, l’italiano è un forte contendente. Ancora una volta, poiché il Bayern Monaco è alla ricerca di un nuovo allenatore, è stato anche sollevato dai media italiani come opzione lì.

Come con Nagelsmann, questo significa che il Tottenham potrebbe non aver avuto molto tempo per agire se ci fosse stato un genuino interesse per Allegri. Un fattore che potrebbe funzionare contro Allegri è suggerire che il suo approccio basato sul possesso potrebbe scontrarsi con la ricerca di un allenatore dalla mentalità offensiva degli Spurs.

Inoltre non gioca dall’estate del 2019 e resta da vedere se vede il Tottenham come un concorrente immediato per il titolo che può entrare e prendere il sopravvento senza la necessità di molti cambiamenti.

Allegri aveva indicato ancora nel 2018 di essersi formato in Italia e che invece avrebbe guardato all’estero.

Ricevi le ultime notizie di calcio, i momenti salienti e le analisi direttamente nella tua casella di posta con Fox Sports Sportmail. Apri un account adesso !!!

Klopp avvia il dibattito sulla Premier League | 03:39

Brendan Rodgers

L’allenatore del Leicester è anche uno dei primi candidati a competere per il lavoro del Tottenham. Ha la reputazione di fare bene anche dopo essersi avvicinato alla gloria in Premier League con il Liverpool nella stagione 2013-14, mentre ha anche guidato la trasformazione a Leicester negli ultimi anni.

È anche considerato uno degli allenatori più avanzati del campionato, aiutando le Volpi a giocare nel divertente stile di calcio. Rodgers è stato contratto fino al 2025, il che sarebbe un potenziale mal di testa se il Tottenham lo considerasse un candidato forte.

READ  Notizie sportive oggi: cosa devi sapere

Rodgers lo ha fatto nonostante la chiusura dei rapporti secondo cui potrebbe essere diretto al Tottenham nel 2019 dopo che Mauricio Pochettino era fuori, sostenendo di essere “molto felice” a Leicester. Resta da vedere se si sente ancora allo stesso modo.

Steven Gerrard

Gerrard ha guadagnato molto rispetto per aver supervisionato la trasformazione nei Rangers, ricostruendo il club e portandoli al loro primo titolo in 10 anni. È sempre stato considerato un potenziale successore di Jurgen Klopp al Liverpool.

Il potente Rangers Barry Ferguson era irremovibile a non pagare alcuna somma di denaro per tenere Gerrard fuori dai Rangers. “Personalmente penso che rimarrà per un’altra stagione o due”, ha detto lunedì a Go Radio. “Ha vinto il campionato in questa stagione e ha una reale possibilità di vincere una doppietta, hanno raggiunto i quarti di finale”.

Parla di soldi però Il telegrafo Marcus Parekh sottolinea che il Tottenham è in pericolo finanziario e anche la capacità di Gerrard di “costruire una squadra con un budget limitato” funzionerà a suo favore.

Gol in ritardo alza il livello del Leeds | 1:30

Ledley King

Dopo aver trascorso un po ‘di tempo nella squadra di Mourinho, King brandisce come un’opportunità esterna se il Tottenham decide di cercare tra le loro mura un sostituto. Ha giocato 268 partite di Premier League con il Tottenham.

King è stato ambasciatore del club dal suo ritiro nel 2012 ed è stato nominato lo scorso anno come primo assistente della squadra nello staff tecnico di Mourinho.

Sarebbe un’opzione un po ‘romantica e non realistica come i due contendenti sopra.

READ  Lewis Hamilton vs George Russell, Daniel Ricciardo futuro McLaren, Sebastian Vettel confermato da Aston Martin
Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Lo studio ha rivelato che indossare due maschere ben aderenti può raddoppiare l’efficacia di eliminazione di SARS-CoV-2
Next Post Una singola dose di vaccino COVID non è sufficiente per gli individui con casi lievi di virus – NBC Chicago