Accordo su ostaggi, 11 liberati da Hamas. Altri 2 giorni di tregua – Buzznews

La famiglia Bibas è stata rapita da Hamas il 7 ottobre e successivamente passata a un altro gruppo palestinese. La notizia è stata resa nota dalle Forze di Difesa Israeliane (Idf), che hanno precisato che la responsabilità degli ostaggi ricade comunque su Hamas. Il portavoce dell’Idf, Daniel Hagari, ha condannato l’atto definendo i rapitori terroristi spietati. Anche il portavoce in arabo dell’Idf, Avichay Adraee, ha confermato che i Bibas non sono stati rilasciati questa sera. La famiglia Bibas è ancora tenuta in ostaggio da un’altra fazione palestinese a Khan Yunis, nel sud della Striscia. Si tratta di una situazione di estrema preoccupazione per i familiari dei Bibas e per l’intera comunità internazionale, che segue con attenzione gli sviluppi di questa vicenda. Si spera che presto venga trovata una soluzione pacifica e che la famiglia Bibas possa tornare sana e salva a casa. Le autorità israeliane e palestinesi stanno collaborando attivamente per risolvere la situazione e porre fine a questo dramma. Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti sul caso dei Bibas e speriamo in un rapido e felice epilogo per loro.

READ  Niger, la Francia ritira truppe e ambasciatore: un momento storico - Buzznews

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *