WhatsApp per PC introduce una funzione già presente da tempo negli smartphone

WhatsApp, una delle app di messaggistica più popolari al mondo, ha appena annunciato una nuova funzionalità chiamata “Visualizza una volta”. Questa funzione, disponibile sia su WhatsApp Web che sull’app per PC, permette agli utenti di inviare immagini e video che possono essere visualizzati solo una volta.

Inizialmente, WhatsApp aveva rimosso questa funzione per questioni di privacy, ma ha ora deciso di ripristinarla per dare agli utenti un maggiore controllo sulla privacy dei propri contenuti condivisi. Per utilizzare questa nuova funzionalità, gli utenti devono semplicemente cliccare sul pulsante situato nella barra delle didascalie nell’editor di disegni su WhatsApp per Windows.

La novità non finisce qui: WhatsApp ha annunciato che la funzione “Visualizza una volta” sarà presto disponibile anche su macOS e su dispositivi collegati, inclusa l’app beta di WhatsApp per iPad. Questa è un’ottima notizia per gli utenti che utilizzano dispositivi diversi, in quanto potranno beneficiare di un livello migliore di privacy evitando la memorizzazione dei file sul dispositivo.

Questa nuova funzionalità è particolarmente importante considerando l’aumento delle preoccupazioni per la privacy degli utenti. Con sempre più persone che condividono contenuti sensibili attraverso le piattaforme di messaggistica, avere un maggiore controllo sulla privacy diventa sempre più indispensabile.

WhatsApp è consapevole di queste preoccupazioni e continua ad aggiornare le sue funzionalità per garantire la massima sicurezza e privacy degli utenti. L’introduzione della funzione “Visualizza una volta” è solo l’ultima di una serie di aggiornamenti che l’app ha implementato negli ultimi mesi, dimostrando il suo impegno per la sicurezza dei propri utenti.

Gli utenti di WhatsApp ora possono inviare immagini e video in modo più sicuro e privato grazie alla nuova funzione “Visualizza una volta”. Questo rappresenta un passo avanti significativo per garantire la privacy degli utenti e ridurre il rischio di condivisione incontrollata di contenuti sensibili.

Con l’annuncio di questa nuova funzionalità, WhatsApp dimostra ancora una volta il suo impegno per l’innovazione e l’attenzione alle esigenze degli utenti. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti e miglioramenti che WhatsApp potrebbe introdurre in futuro per garantire una migliore esperienza di messaggistica per tutti i suoi utenti.

READ  Una faccia mostruosa su Giove, così la NASA celebra Halloween

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *