Resistenza batterica. Allarme OMS: un terzo della popolazione in 14 Paesi europei consuma antibiotici senza prescrizione medica – Buzznews

Un recente studio dell’OMS ha svelato che un terzo della popolazione in 14 paesi della regione europea consuma antibiotici senza prescrizione medica. Questo allarmante dato evidenzia il grave problema dell’abuso di antibiotici che affligge l’intero continente.

La resistenza antimicrobica rappresenta una delle principali minacce globali per la salute pubblica, causando ogni anno circa 5 milioni di morti. Nella sola regione europea dell’OMS, oltre mezzo milione di persone perde la vita a causa di questa resistenza.

L’uso improprio degli antibiotici accelera lo sviluppo e la diffusione dei cosiddetti superbatteri, rendendo le infezioni sempre più difficili da trattare efficacemente. Senza un intervento immediato, si stima che la resistenza antimicrobica possa causare fino a 10 milioni di morti all’anno entro il 2050.

L’indagine dell’OMS/Europa ha coinvolto 8.221 partecipanti provenienti da 14 paesi, con la metà di loro che ha assunto antibiotici per via orale negli ultimi 12 mesi. È interessante notare che la maggior parte di questi antibiotici è stata prescritta o somministrata direttamente dai medici.

Tra i motivi citati per l’assunzione degli antibiotici, molti intervistati avevano sintomi causati da virus, per i quali gli antibiotici non sono efficaci. Incredibilmente, il 33% degli intervistati ha ammesso di consumare antibiotici senza prescrizione medica, con percentuali ancora più elevate in alcuni paesi.

Sfortunatamente, solo il 16% degli intervistati ha risposto correttamente a tutte le domande relative all’uso consapevole degli antibiotici. Anche se la maggior parte dei partecipanti era consapevole che l’uso non necessario di antibiotici li rende meno efficaci, solo il 37% ha ricevuto informazioni sull’importanza di evitare tale abuso nell’ultimo anno.

È quindi urgente promuovere un’educazione e una sensibilizzazione sulla corretta gestione degli antibiotici, oltre all’applicazione di normative per prevenire il loro uso improprio. Le radici del comportamento che contribuisce alla resistenza antimicrobica sono spesso legate a norme sociali e culturali, che richiedono un cambiamento graduale ma necessario.

Buzznews si impegna a fornire informazioni accurate e aggiornate su importanti questioni come la resistenza antimicrobica, al fine di sensibilizzare il pubblico su come prevenire questa minaccia per la salute pubblica.

READ  Diabete mellito: cause, sintomi, terapie. Cosa cè da sapere - Buzznews

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *