Putin si ricandida alla presidenza della Russia: cerca un plebiscito (inutile) alle elezioni del 18 marzo – Buzznews

Il presidente Putin ufficializza la sua candidatura per le elezioni presidenziali russe del marzo 2024. L’annuncio arriva circa tre mesi prima delle elezioni e conferma le voci che circolavano da settimane. Putin sarà sostenuto da Russia Unita, il suo partito personale, e da Russia Giusta. Saranno presenti anche due sfidanti liberali che si oppongono all'”operazione militare speciale” in Ucraina: Grigory Yavlinsky e Boris Nadezhdin.

Secondo le indiscrezioni, Putin punta a ottenere l’80% dei consensi con un’affluenza prevista intorno a quella cifra. Non ci sarà una vera competizione e le elezioni sembrano essere un plebiscito per confermare Putin come presidente. L’articolo sottolinea che la democrazia potrebbe non essere presente in modo significativo in queste elezioni.

Questo annuncio riceve una copertura su Corriere della Sera, che è disponibile anche su Whatsapp per ricevere aggiornamenti.

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha ufficialmente annunciato la sua candidatura alle elezioni presidenziali del marzo 2024. Questo annuncio, che arriva con tre mesi di anticipo rispetto alla data delle elezioni, conferma le voci che circolavano da settimane nella scena politica russa.

Putin, che sarà sostenuto da Russia Unita, il suo partito personale, e da Russia Giusta, avrà anche due sfidanti liberali: Grigory Yavlinsky e Boris Nadezhdin. Entrambi si oppongono all'”operazione militare speciale” in Ucraina e cercano di offrire un’alternativa alla presidenza di Putin.

Tuttavia, secondo le indiscrezioni, Putin mira a ottenere l’80% dei consensi nelle elezioni, con un’affluenza prevista attorno a quella cifra. Questo suggerisce che le elezioni non saranno un vero e proprio confronto tra candidati, ma piuttosto un plebiscito per confermare la leadership di Putin.

L’articolo sottolinea anche che la democrazia potrebbe non essere presente in modo significativo in queste elezioni, facendo risaltare il dibattito sulla mancanza di una vera competizione politica in Russia.

L’annuncio della candidatura di Putin ha ricevuto una copertura sul prestigioso giornale italiano Corriere della Sera. Inoltre, il giornale ha reso disponibile agli utenti anche un servizio di aggiornamenti su Whatsapp, per permettere ai lettori di rimanere sempre informati sulle ultime notizie riguardo alle elezioni russe.

READ  Israele-Hamas, i 13 ostaggi liberati sono nelle mani di Tel Aviv - Buzznews

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *