Prova di grande amicizia: la Cina invia al Pakistan altri 1,3 miliardi di dollari

Il Pakistan riceverà nei prossimi giorni un finanziamento di 1,3 miliardi di dollari dalla Industrial and Commercial Bank of China Limited (ICBC), secondo il ministro delle finanze pakistano Ishaq Dar. Intervenendo in una conferenza stampa a Islamabad il 3 marzo, Dar ha confermato che tutte le formalità sono state espletate e la documentazione del processo è ora completa.

Il Pakistan riceverà nei prossimi giorni un finanziamento di 1,3 miliardi di dollari dalla Industrial and Commercial Bank of China Limited (ICBC), secondo il ministro delle finanze pakistano Ishaq Dar. Intervenendo in una conferenza stampa a Islamabad il 3 marzo, Dar ha confermato che tutte le formalità sono state espletate e la documentazione del processo è ora completa.

Il fondo sarà utilizzato per aiutare a sostenere le riserve di valuta estera del Pakistan mentre il paese deve affrontare condizioni economiche difficili. Dar ha confermato che $ 500 milioni potrebbero essere ricevuti entro lunedì o martedì della prossima settimana, con altri $ 500 milioni da fornire entro i prossimi 10 giorni.

Il fondo sarà utilizzato per aiutare a sostenere le riserve di valuta estera del Pakistan mentre il paese deve affrontare condizioni economiche difficili. Dar ha confermato che $ 500 milioni potrebbero essere ricevuti entro lunedì o martedì della prossima settimana, con altri $ 500 milioni da fornire entro i prossimi 10 giorni.

Dar ha riferito che la State Bank of Pakistan (SBP) ha 3,82 miliardi di dollari in riserve valutarie, che, sommate agli importi detenuti dalle banche commerciali, ammontano a circa 9,26 miliardi di dollari.

Dar ha riferito che la State Bank of Pakistan (SBP) ha 3,82 miliardi di dollari in riserve valutarie, che, sommate agli importi detenuti dalle banche commerciali, ammontano a circa 9,26 miliardi di dollari.

“Ci sarà un ulteriore aumento in questo. Penso che la Cina abbia dato prova di grande amicizia”, ​​ha detto Dar.

“Ci sarà un ulteriore aumento in questo. Penso che la Cina abbia dato prova di grande amicizia”, ​​ha detto Dar.

Ha detto di essere fiducioso che le riserve SBP sarebbero state di $ 10 miliardi e le riserve nazionali di circa $ 16 miliardi entro il 30 giugno. Secondo Dar, il fabbisogno del Pakistan per i prossimi tre o quattro anni è di 16 miliardi di dollari.

Ha detto di essere fiducioso che le riserve SBP sarebbero state di $ 10 miliardi e le riserve nazionali di circa $ 16 miliardi entro il 30 giugno. Secondo Dar, il fabbisogno del Pakistan per i prossimi tre o quattro anni è di 16 miliardi di dollari.

Nonostante il difficile clima economico, Dar era ottimista sulla capacità del Pakistan di resistere alla tempesta, dicendo: “Non siamo falliti e non lo faremo ora. Sì, eravamo dentro e lo stiamo affrontando”.

Nonostante il difficile clima economico, Dar era ottimista sulla capacità del Pakistan di resistere alla tempesta, dicendo: “Non siamo falliti e non lo faremo ora. Sì, eravamo dentro e lo stiamo affrontando”.

Ha continuato a difendere la gestione della crisi da parte dell’attuale governo, affermando che la sua “decisione di principio” di dare la priorità agli interessi statali rispetto a quelli politici è stata la “decisione giusta”. Dar ha criticato il leader dell’opposizione Imran Khan, accusandolo di essere “egoista” e concentrandosi solo sulla critica del governo invece di lavorare insieme per affrontare i problemi del Paese.

Ha continuato a difendere la gestione della crisi da parte dell’attuale governo, affermando che la sua “decisione di principio” di dare la priorità agli interessi statali rispetto a quelli politici è stata la “decisione giusta”. Dar ha criticato il leader dell’opposizione Imran Khan, accusandolo di essere “egoista” e concentrandosi solo sulla critica del governo invece di lavorare insieme per affrontare i problemi del Paese.

Dar ha anche colto l’occasione per discutere gli indicatori economici che il Pakistan ha dovuto affrontare negli ultimi anni, incolpando “cattiva gestione e cattiva gestione” per la situazione attuale, e ha attribuito le disastrose inondazioni del 2022 come una delle principali cause di perdite finanziarie, con oltre 30 miliardi di dollari persi . Di conseguenza, ha anche citato la pressione inflazionistica globale come una delle ragioni principali degli alti livelli di inflazione del paese.

Dar ha anche colto l’occasione per discutere gli indicatori economici che il Pakistan ha dovuto affrontare negli ultimi anni, accusando “cattiva gestione e cattiva gestione” della situazione attuale, attribuendo le disastrose inondazioni del 2022 come una delle principali cause di perdite finanziarie, con oltre 30 miliardi di dollari persi. Di conseguenza, ha anche citato la pressione inflazionistica globale come una delle ragioni principali degli alti livelli di inflazione del paese.

READ  La star di TikTok Megha Thakur, 21 anni, muore improvvisamente e inaspettatamente in Canada

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *