Netflix sta cercando di “convincere” tutto

L’anno migliore per la rappresentazione sullo schermo di Jane Austen sarebbe stato il 1995. Quell’anno, la BBC trasmetteva Andrew Davies. Orgoglio e pregiudizio Con Colin Firth e Jennifer Ell, è una perfetta versione in sei episodi del romanzo di Austen che rimane una delle migliori miniserie nella storia dell’emittente televisiva. Lo stesso anno ha visto anche l’uscita di Amy Heckerling ignorantescatenati con Austin qualunque cosa che ha portato il suo attivismo agli adolescenti viziati di Beverly Hills. Questi rimangono, per me, i doppi pilastri di ciò che si può fare con l’opera vivente di Austen: una riproduzione onesta che attinge direttamente dal dialogo intelligente e dalla ricca caratterizzazione dell’autore, e un capolavoro moderno che ne cattura lo spirito comico.

Croccante al curry Persuadere, che ha debuttato oggi su Netflix, sta provando entrambi gli approcci contemporaneamente e i risultati sono totalmente bizzarri. Esteticamente, è abbastanza semplice, un dramma di moda adatto al periodo ambientato in Inghilterra all’inizio del XIX secolo. È pieno di abiti eleganti, uniformi eleganti e simili. Ma sebbene il film abbia la stessa trama di base del romanzo di Austen (il suo ultimo libro completato, pubblicato nel 1817), è anche pieno di uno svolazzo consapevole che lo ha dato origine. confronto Alle attuali commedie britanniche come Sacco di pulci. L’eroina più ritirata e riservata di Austin, Anne Elliott (interpretata da Dakota Johnson), trascorre gran parte del film chiacchierando davanti alla telecamera, lanciando anche sguardi sarcastici e rotolamenti a metà dell’azione.

Sì, questo tipo di rottura della quarta parete può funzionare, come ha sapientemente spiegato Phoebe Waller-Bridge Sacco di pulci, ma qui sembra insopportabilmente estraneo. come se Persuadere Non ha abbastanza fiducia nel proprio layout, riempie la sceneggiatura per il bene dello spettatore, per non annoiarci con i ritmi familiari delle commedie romantiche d’epoca. I personaggi vagano per termini contemporanei come empatico E il ss Quella strana commozione nei suoi sobborghi nel diciannovesimo secolo; Una riga di dialogo afferma: “Si dice spesso che se hai cinque anni a Londra, sei dieci a Bath”. Certo, Austin non ha mai scritto nulla di strano, ma gli sceneggiatori Ron Bass e Alice Victoria Winslow potrebbero averlo sentito urlare di recente alla sua festa di addio al nubilato.

READ  Jorge Masvidal mette KO Chris Jericho, Junior dos Santos vince sul ring per la prima volta

Il prodotto finale è particolarmente deludente, dato questo Persuadere È un romanzo della Austen che ha ricevuto molta meno attenzione cinematografica negli ultimi decenni, anche con un maggiore interesse ad adattare il suo lavoro allo schermo. Il programma televisivo del 1995, prodotto anche dalla BBC, rimane il mio preferito e uno sforzo più recente è stato fatto nel 2007, ma questa è la prima volta Persuadere È stato prodotto come un lungometraggio. Forse questo ritardo è dovuto al fatto che Anne Elliott è un’eroina più matura e riservata rispetto allo spirito testardo come Elizabeth Bennet ed Emma Woodhouse. Celibe a 27 anni, Anne è vista come una vecchia zitella dalla sua famiglia e continua a nutrire la ferita di una precedente relazione con il capitano Wentworth (Cosmo Jarvis), da cui la sua famiglia aveva separato anni prima perché lo vedevano come una coppia inappropriata.

Sette anni dopo, gli Elliots sono a corto di soldi e costretti a declassare le loro partecipazioni di fascia alta alla provincia di Bath, dove Anne incontra di nuovo Wentworth, ora un successo da autodidatta. Ne è seguito Higgins, ma il libro è essenzialmente una lenta serie di stimoli emotivi, con due personaggi centrali che alleviano il dolore persistente e si prendono il loro tempo per guarire prima di intraprendere di nuovo una storia d’amore. Il romanzo è uno di scelte sottili e una vera introspezione, più venato di tristezza rispetto ai primi lavori di Austen.

Un po’ di questo è in questo film Persuadere, che descrive tutta l’insicurezza di Anne nel conoscere i monologhi consegnati proprio sotto l’obiettivo. Jarvis è un film affascinante, anche se a parte, ma poiché non può parlare con la telecamera, il film non sa davvero cosa fare con lui. Sta per lo più rigido e adorabile di lato mentre Ann e la compagnia discutono delle sue prossime mosse. Henry Golding si avventa dentro e fuori come il figlio distrutto di William Elliott, il cugino di Anne che si comporta come un rivale romantico, ma non ci sono veri dubbi sulla direzione Persuadere Si dirige verso l’interno, in parte perché i personaggi continuano a riconoscerlo così chiaramente a beneficio del pubblico.

READ  Sabrina Carpenter pubblica "Vicious" e annuncia l'LP "Emails I Can't Send"

La fedeltà è la chiave di qualsiasi buon film o programma TV di Austin. ignorante Potresti concederti inutili battute scoppiettanti in qualsiasi momento tranne che nell’estate del 1995, ma è anche la storia sincera di una ragazza che cresce e intraprende la prima relazione matura della sua vita. altri di successo qualunque cosas, come la versione del 1996 di Douglas McGrath con Gwyneth Paltrow e la versione De Wild dell’autunno del 2020 con Anya Taylor-Joy, hanno una comprensione simile dell’evoluzione della loro eroina da pettegolezzo a premurosa amica e compagna. Ang Lee Sensazione e sensibilitàFino ad ora altro Lo straordinario adattamento di Austin del 1995 comprende i profondi legami familiari che portano avanti il ​​dramma. Anzi, Persuadere Sembra pensare che la sua migliore forza sia la sovversione sfrenata della narrativa coerente dell’autore.

Apportare modifiche alla sceneggiatura non causa automaticamente il fallimento del film di Austin. Joe Wright 2005 Orgoglio e pregiudizio L’opera ha dato più vento, come Bronte, e Patricia Rosima 1999 Parco Mansfield Si concentra più a fondo sul ruolo della schiavitù (menzionata da una rapida occhiata nel romanzo); Entrambi sono opere degne dei suoi fedeli fan. Ma Persuadere A volte sembra imbarazzante alla sua origine, o almeno troppo ottimizzato per il pubblico che potrebbe non essere in grado di gestire un ritmo più dolce. Il risultato è urgente e dimenticabile, l’esatto opposto dell’eroina più tranquilla e nobile di Austin.

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Uno sciame di veicoli spaziali schiva la spazzatura spaziale mentre si arrampica per sfuggire all’ira del sole
Next Post Analisi: Fault lines nel piano di aiuti obbligazionari della BCE smascherato dalla crisi politica italiana