L’economia italiana si è contratta dello 0,1% nel quarto trimestre, confermando le stime preliminari di Reuters

©Reuters. FOTO D’ARCHIVIO: I costruttori di Pierluigi Fosco lavorano al cantiere di un edificio ad alta efficienza energetica, rendendo gli appartamenti più efficienti dal punto di vista energetico grazie agli incentivi “bonus” del governo, a Caserta, Italia meridionale, 21 giugno 2022. REUTERS/Remo Caselli

ROMA (Reuters) – L’economia italiana si è contratta dello 0,1% nel quarto trimestre dello scorso anno rispetto ai tre mesi precedenti.

Dall’analisi delle componenti del PIL emerge che un contributo positivo è venuto dai flussi commerciali, che sono stati offuscati dalla minore domanda interna.

L’ISTAT ha osservato che la contrazione è arrivata dopo sette trimestri positivi.

Il Dipartimento del Tesoro ha stimato a novembre che l’economia si contrarrà nell’ultimo trimestre dello scorso anno e anche nel primo trimestre del 2023, portando il paese in recessione, definita come due trimestri consecutivi di calo del PIL.

Su base annua, il prodotto interno lordo del quarto trimestre è aumentato dell’1,4%, rivisto rispetto alla stima iniziale dell’1,7% diffusa a fine gennaio.

L’industria e l’agricoltura sono diminuite durante il trimestre, mentre il settore dei servizi è cresciuto di anno in anno.

La crescita nel terzo trimestre è stata rivista allo 0,4% su base trimestrale dallo 0,5% originario e al 2,5% su base annua dal 2,7%.

Nel quarto trimestre, la spesa dei consumatori è diminuita dell’1,1% su base trimestrale, la spesa pubblica è cresciuta dello 0,5% e gli investimenti sono aumentati del 2%.

Le importazioni sono diminuite dell’1,7% e le esportazioni sono aumentate del 2,6%.

READ  Settimane di estremo stress per le piccole imprese e l'economia

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *