L’aeroporto di Delhi mette in guardia contro i viaggiatori che violano le regole di Omicron: rapporto | Ultime notizie Delhi

L’India ha identificato 11 paesi come “a rischio” e ha implementato rigide regole Covid-19 per i viaggiatori che arrivano da lì. Ci sono segnalazioni secondo cui alcuni viaggiatori hanno violato queste regole, soprattutto per quanto riguarda la quarantena domiciliare per sette giorni.

Sulla scia delle rivelazioni sui casi di Omicron in India, le autorità dell’aeroporto di Delhi hanno messo in guardia dal reprimere i viaggiatori provenienti da paesi “a rischio” e che non seguono i protocolli Covid. Il governo indiano ha effettuato un test RT-PCR negativo (non superiore a 72 ore) e la quarantena domiciliare è obbligatoria per le persone che arrivano in India da questi paesi.

Ma l’agenzia di stampa ANI ha citato i funzionari aeroportuali secondo cui i passeggeri in arrivo da paesi “a rischio” non stavano seguendo le regole di una quarantena domiciliare di sette giorni. I funzionari hanno detto che molti sono stati trovati incontrando persone e visitando luoghi.

L’ANI ha citato un funzionario dell’aeroporto dicendo: “L’amministrazione distrettuale e la polizia di Delhi sono state invitate a controllare e segnalare lo stato delle persone in quarantena domiciliare obbligatoria. Se si scoprirà che violano il protocollo Covid-19, verranno presi provvedimenti contro loro.” dire.

Il funzionario ha aggiunto che gli hotel in cui alloggiano alcuni di questi viaggiatori sono stati indirizzati a fornire tutta l’assistenza possibile.

Il governo indiano ha classificato undici paesi nella categoria “vulnerabile”. Le persone che provengono da qui sono state indirizzate a seguire ulteriori regole Covid. Devono fornire i dettagli degli ultimi 14 giorni di viaggio e caricarli sul portale Government Air Suvidha.

Inoltre, devono essere in quarantena domiciliare per un minimo di sette giorni anche se il loro rapporto RT-PCR è negativo. I passeggeri risultati positivi verranno trasferiti in una struttura sanitaria designata per l’isolamento.

READ  Aggiornamenti in tempo reale in Afghanistan: Vladimir Putin afferma che l'invasione americana dell'Afghanistan non ha portato altro che tragedia

Lunedì l’aeroporto di Delhi ha anche affermato su Twitter che la capacità di test è stata aggiornata per garantire il flusso regolare del processo di arrivo internazionale. Ciò è stato fatto dopo scene caotiche all’aeroporto internazionale Indira Gandhi (IGIA) a causa delle nuove linee guida entrate in vigore dal 1 dicembre.

Delhi ha registrato il suo primo caso di Omicron il 5 dicembre, quando un uomo arrivato dalla Tanzania è stato trovato infetto. È stato portato all’ospedale Lok Nayak Jai Prakash Narayan nella capitale nazionale.

chiudere la storia

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Scava, ma Collins ritorna
Next Post È ora disponibile un beta test del codice di annullamento della rete per BlazBlue Centralfiction, ecco come divertirsi