Internet Abuzz con voci sull’arresto di Xi Jinping a casa sua e un colpo di stato in Cina

Xi Jinping ha recentemente partecipato al vertice dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai in Uzbekistan. (un file)

Nuova Delhi:

Internet è pieno di speculazioni sul mettere il presidente cinese Xi Jinping agli arresti domiciliari. Secondo diversi post sui social media, Xi Jinping è stato rimosso dalla carica di comandante dell’Esercito popolare di liberazione cinese e posto agli arresti domiciliari.

Né il Partito Comunista Cinese al potere né i media statali hanno ancora fornito conferme ufficiali.

Xi Jinping ha recentemente partecipato al vertice dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (SCO) in Uzbekistan, dove ha tenuto colloqui con molti altri capi di stato. Ha anche incontrato il primo ministro Narendra Modi faccia a faccia per la prima volta da quando gli scontri al confine nel 2020 hanno messo a dura prova le relazioni tra India e Cina.

Diversi utenti di Twitter hanno postato oggi sui presunti arresti domiciliari di Xi. Alcuni hanno persino affermato che si trattava di un colpo di stato militare e che i veicoli dell’Esercito popolare di liberazione avevano già iniziato a muoversi verso la capitale, Pechino.

“Veicoli #militari dell’EPL diretti a #Pechino il 22 settembre. Partendo dalla contea di Huanlai vicino a Pechino e terminando nella città di Zhangjiakou, provincia di Hebei, un intero corteo di 80 km. Nel frattempo, si vocifera che #XiJinping fosse agli arresti dopo la rimozione degli anziani del PCC lui come capo dell’Esercito popolare di liberazione (sic)”, ha twittato Jennifer Zheng.

“Questo video di veicoli militari che si spostano a Pechino arriva subito dopo che il 59% dei voli nel paese è stato bloccato e alti funzionari sono stati imprigionati. C’è molto fumo, il che significa che c’è un incendio da qualche parte all’interno del Partito Comunista Cinese”, ha detto l’autore Gordon J.Chang.

READ  Il petrolio si stabilizza, rimbalza sui piani della Cina a sostegno dell'economia Di Reuters

Su Twitter, ci sono anche segnalazioni non verificate di nessun volo commerciale che sorvola Pechino oggi.

Alcuni esperti cinesi affermano che non vi è alcun segno di colpo di stato dopo aver commentato sui social media.

Aadil Brar, un esperto di affari cinesi, ha affermato che Xi Jinping potrebbe essere in quarantena dopo essere tornato dall’Uzbekistan, il che spiega la sua assenza dagli affari pubblici.

La speculazione sugli arresti domiciliari di Xi Jinping arriva dopo che la Cina ha condannato a morte due ex ministri all’inizio di questa settimana. I due ministri e altri quattro funzionari, condannati all’ergastolo, sarebbero parte di una “fazione politica”.

La serie di sentenze di alto profilo fa parte della campagna anti-corruzione della Cina in vista di un incontro politico il prossimo mese in cui il presidente Xi Jinping dovrebbe assicurarsi un terzo mandato senza precedenti.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Papa Francesco fa appello ai giovani perché salvino il pianeta e trovino la pace
Next Post Anteprima: Ungheria-Italia: pronostici, notizie squadre, formazioni