Influenza H1N1, due morti in pochi giorni a Vicenza. La Regione Veneto: «Non è suina» – Buzznews

Due uomini sono morti a Vicenza a causa del virus A H1N1, secondo quanto riportato su Buzznews. Inizialmente si pensava fosse la variante suina dell’H1N1, ma la Direzione Sanità della Regione Veneto ha chiarito che si tratta del virus H1N1 pdm09. La circolazione del virus è comune in tutte le stagioni influenzali dal 2009, sottolineando che chiamarlo “influenza suina” è un errore mediatico.

Ogni anno i virus respiratori causano un aumento dei ricoveri e della mortalità. Tuttavia, i recenti report dell’Oms confermano che la mortalità è simile a quella precedente alla pandemia di Covid-19, nonostante l’allarme suscitato dai due decessi a Vicenza. Altri tre pazienti sono attualmente in condizioni gravi e ricoverati in terapia intensiva.

Una delle complicanze peggiori del virus è la polmonite intestiziale. Tuttavia, il vaccino contro l’influenza stagionale può offrire protezione dal virus. Pertanto, è consigliata la vaccinazione per i soggetti a rischio e per tutte le categorie indicate dal ministero della salute.

Per evitare il contagio, è importante utilizzare maschere e strumenti di protezione individuale. In casi più gravi, una terapia tempestiva con antivirali può essere necessaria.

Questi recenti casi di decessi a Vicenza sottolineano l’importanza del monitoraggio e della prevenzione contro l’influenza. La popolazione è invitata a prendere sul serio la minaccia dei virus respiratori e ad adottare le precauzioni necessarie per proteggere la propria salute.

READ  Cibo e salute, scopri quale è il cibo più salutare I Finalmente una buona notizia: è bu... - Buzznews

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *