Il “progettista di navi di intelligenza artificiale” cinese sta lavorando a una velocità senza precedenti; Ho fatto un anno di lavoro in sole 24 ore!

Un team di ricercatori cinesi finanziato dall’Esercito popolare di liberazione (PLA) ha recentemente affermato di aver utilizzato l’intelligenza artificiale (AI) per progettare un diagramma elettrico di una nave da guerra con una precisione del 100% e una velocità senza precedenti.

Un team di ricercatori del China Ship Design and Research Center, guidato da Lu Wei, capo ingegnere del Ship Design Center, carta pubblicata Nella rivista in lingua cinese Computer Integrated Manufacturing Systems del 27 febbraio.

I ricercatori hanno affermato nel documento che il loro progettista di intelligenza artificiale ha impiegato solo un giorno per completare il lavoro che gli esseri umani impiegherebbero circa un anno a fare con gli strumenti informatici più avanzati.

Date le dimensioni e la complessità delle moderne navi da guerra, è inevitabile che si verifichino errori durante il processo di progettazione e possono essere necessarie molte ore per scoprirli e correggerli. Tuttavia, quando i ricercatori hanno messo alla prova il progettista di IA, con più di 400 compiti impegnativi, hanno scoperto che l’IA poteva raggiungere una precisione del 100%.

Secondo i ricercatori, mentre c’è ancora spazio per miglioramenti, il loro progettista di intelligenza artificiale era “pronto per applicazioni ingegneristiche” nell’industria cantieristica cinese per aumentare il tasso di produzione delle navi da guerra.

David Wang su Twitter: "Il gruppo di portaerei Liaoning ha completato l'addestramento al combattimento nelle acque del Pacifico occidentale ed è tornato a Tsingtao.  Nota l'ultima foto https://t.co/eXaYGFbqWr" / Cinguettio
Liaoning Carrier Battle Group nelle acque dell’Oceano Pacifico occidentale (via Twitter)

Il team di Luo ha affermato che l’esercito cinese ha finanziato il progetto di progettazione dell’IA perché il processo di progettazione era l’area principale che frenava la velocità di produzione delle navi da guerra piuttosto che ritardare i cantieri navali.

Intelligenza artificiale cinese rispetto a Google

Il team di Luo ha confrontato il proprio progettista di intelligenza artificiale con quelli sviluppati da aziende come Google per aumentare la velocità di progettazione dei chip per computer. Secondo il team, c’erano alcune differenze sostanziali tra i due.

Innanzitutto, il team osserva nel documento che non c’è spazio per errori nella progettazione di una nave da guerra e che il progettista di un chip AI può commettere alcuni errori.

Inoltre, il team ha affermato che mentre un progettista di chip AI può produrre molti prodotti, le risorse di calcolo possono essere allocate per addestrarli e l’azienda può comunque realizzare un margine di profitto.

immagine
Immagine della rappresentazione (tramite Twitter)

Considerando che il progettista di navi da guerra AI stava lavorando solo su una nave senza le risorse di Big Tech.

Inoltre, a differenza di un sistema di intelligenza artificiale che apprende e prende decisioni in modo indipendente senza intervento umano, il progettista della nave da guerra che il team ha creato è una macchina guidata dall’uomo.

Un progettista di intelligenza artificiale inizia consultando un database di conoscenze ed esperienze di progettazione navale cinese degli ultimi decenni, quindi elabora un progetto che confronta con il database. Secondo il team di Luo, questo approccio ha ridotto notevolmente le risorse informatiche richieste ed eliminato i bug.

Il team rileva inoltre che l’efficacia del progettista di intelligenza artificiale è stata dimostrata solo nella progettazione di sistemi elettrici. Tuttavia, ha anche svolto queste attività di progettazione più velocemente e con maggiore precisione rispetto agli esseri umani e potrebbe essere facilmente utilizzato con un piccolo sistema informatico.

Il team ha aggiunto: “Altri paesi potrebbero aver sviluppato sistemi simili, ma non li hanno divulgati pubblicamente a causa della sensibilità militare”.

La Cina può superare gli Stati Uniti

La Cina vanta già la più grande marina militare del mondo, avendo superato numericamente la Marina degli Stati Uniti tra il 2015 e il 2020. Se le recenti affermazioni del Team Luo sono qualcosa su cui basarsi, i pianificatori militari statunitensi hanno molto da temere.

Gli Stati Uniti sono già preoccupati per l’espansione della flotta navale cinese e per la sua capacità di produrre navi da guerra a un ritmo molto elevato.

Il segretario alla Marina degli Stati Uniti Carlos del Toro ai giornalisti A Washington il mese scorso i cantieri navali della Marina degli Stati Uniti non potevano eguagliare la produzione di navi cinesi.

“Hanno 13 cantieri navali. In alcuni casi, il loro cantiere navale è più capace: un cantiere navale ha più capacità di tutti i nostri cantieri navali messi insieme. Questa è una vera minaccia”, ha detto del Toro.

La Cina prevede di costruire una flotta di oltre 400 navi da guerra entro il 2025. La Marina degli Stati Uniti ha attualmente 300 navi e il Pentagono punta ad avere 350 navi entro il 2045, secondo il piano marittimo statunitense 2022 pubblicato la scorsa estate, che è ancora molto lontano dalla Cina. .

Cina e Marina
Foto d’archivio: una nave da guerra della marina cinese

A gennaio, l’esperto navale degli Stati Uniti Sam Tangridi, ex capitano della Marina degli Stati Uniti e presidente di Leidos per gli studi sulla guerra futura presso l’US Naval War College, ha avvertito che la Marina degli Stati Uniti potrebbe perdere contro la marina cinese del PLA, che ha un vantaggio numerico significativo. sugli Stati Uniti, dicendo: “La parte con il maggior numero di navi vince sempre”.

Nel numero di gennaio di USNI’s Proceedings, Tangridi ha esaminato 28 guerre navali nella storia, risalenti alle guerre greco-persiane del 500 aC, e ha scoperto che la tecnologia superiore ha sconfitto numeri più significativi solo in tre casi.

Tangridy scrive: “Usando il vantaggio tecnologico come indicatore di qualità, la ricerca storica su 28 guerre navali (o guerre con grandi ed estese battaglie navali) indica che la parte ne vinse 25 con la flotta più grande, osservando che nei casi in cui la dimensione della flotta era strategicamente superiore e più o meno uguale Un equipaggio meglio addestrato e motivato ha portato avanti la giornata.

https://www.youtube.com/watch?v=cpyYfnwSpTA

Secondo i risultati di Tangridy, “si può dire che solo tre hanno vinto una flotta più piccola con una tecnologia superiore”.

Sulla questione di un possibile futuro conflitto con la Cina, Tangridi afferma che una guerra navale contro la Cina nel Pacifico occidentale in questo decennio vedrà una marina americana più piccola contro una gigantesca flotta dell’Esercito popolare di liberazione, e anche quella nelle acque vicino alla Cina, a portata di mano. Dalle forze aeree e missilistiche dell’Esercito popolare di liberazione.

“I leader degli Stati Uniti dovrebbero chiedersi quanto sono disposti a scommettere sulla superiorità tecnologica – senza numeri – in quella lotta”, ha scritto Tangridi.

READ  Panico in una città sudcoreana mentre il suo missile balistico si schianta al suolo

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *