Gli Stati Uniti ei suoi alleati nel Gruppo dei Sette affrontano la Cina. Quanto dovrebbe preoccuparsi Pechino?

Il piano del presidente degli Stati Uniti Joe Biden di unire gli alleati più stretti di Washington e affrontare la Cina è stata una grande vittoria politica. Ma ci vorrà più delle parole per frenare il progresso della seconda economia mondiale.

Gli Stati Uniti hanno unito le forze con il Regno Unito, la Germania, la Francia, l’Italia e il Canada questo fine settimana per esprimere la più forte condanna della Cina da parte del G7 degli ultimi decenni. G7 di fronte alla Cina Quasi ovunque fa male, dalle accuse di violazioni dei diritti umani e lavoro forzato nello Xinjiang alle controversie politiche in corso su Hong Kong, Taiwan e il Mar Cinese Meridionale. Le democrazie più ricche del mondo hanno anche spinto per una rinnovata indagine indipendente sulle origini di Covid-19 e hanno promosso un’alternativa verde alla Belt and Road Initiative della Cina, il piano ampliato del presidente cinese Xi Jinping per rafforzare la sua influenza commerciale.

Il discorso è, almeno, un passo avanti per un presidente degli Stati Uniti che ha cercato di riunire i suoi partner diplomatici per affrontare quella che Washington vede come la sua più grande minaccia al commercio, alla tecnologia e ad altre questioni di importanza strategica. L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha parlato molto duramente della Cina e ha imposto sanzioni al Paese e alle sue preziose aziende. Ma Trump non ha mai presentato un fronte unito con gli alleati degli Stati Uniti, spesso bruciando ponti piuttosto che costruirli.

La dichiarazione del G7 non prevede molti passi avanti concreti. Ad esempio, il gruppo forma una task force per esplorare ciò che ha chiamato أسم Iniziativa “Ricostruire un mondo migliore” Un piano guidato dal settore privato per “contribuire a ridurre gli oltre 40 trilioni di dollari di esigenze infrastrutturali nel mondo in via di sviluppo” è chiaramente redatto come una sfida alla Belt and Road Initiative. Ma non ha ancora determinato il costo del programma, che dovrebbe essere finanziato dai gruppi di finanziamento del governo degli Stati Uniti, dal settore privato e dai paesi del G7.

Allo stesso modo, gli appelli della dichiarazione cinese al “rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali” nello Xinjiang e a Hong Kong sono arrivati ​​con pochi dettagli su come procedere, né hanno offerto alcun mezzo pratico per salvaguardare la stabilità dello stretto di Taiwan e del Mar Cinese Meridionale .

READ  L'Italia ferma il programma di incentivi per i pagamenti con carta e allenta il divieto di espulsione - coscrizione

La Cina ha continuato la sua risposta alla dichiarazione, accusando il G7 di aver deliberatamente diffamato la Cina” e di “interferire arbitrariamente negli affari interni della Cina”. L’ambasciata cinese a Londra l’ha definita una “grave violazione delle norme fondamentali delle relazioni internazionali”.

Ci sono diversi motivi per cui Pechino si guarda le spalle.

Alcune delle sanzioni dell’era Trump sono state efficaci nel frenare l’ascesa tecnologica della Cina: vedi, ad esempio, la sua campagna contro Huawei, che ha visto i suoi smartphone e le società 5G subire un duro colpo limitando il suo accesso alla tecnologia americana, insieme alla pressione americana su Europa e altrove. Per impedire all’azienda di ampliare il proprio raggio d’azione.

Sotto Biden, gli Stati Uniti hanno recentemente esteso il divieto agli investimenti americani in dozzine di società cinesi. I legislatori statunitensi stanno proponendo un disegno di legge che verserebbe centinaia di miliardi di dollari nella tecnologia, nella scienza e nella ricerca statunitensi in un’altra sfida alla Cina.

“Le differenze contraddittorie nei valori e i crescenti attriti con il modello imprenditoriale e autoritario cinese continueranno a guidare la polarizzazione e la concorrenza”, ha affermato Alex Capri, ricercatore presso la Fondazione Heinrich e visiting fellow presso la National University of Singapore. Ha aggiunto che i quadri “orientati al valore” dall’Occidente intorno allo sviluppo delle infrastrutture, al commercio e alle reti di fornitura “stanno chiaramente emergendo”.

“Gli standard dei diritti umani in materia di privacy e libertà di espressione, standard di lavoro equi e un ambiente pulito allontaneranno ulteriormente Pechino”, ha affermato Capri.

Tali tensioni sono già apparse sulla scena globale, con molte aziende occidentali che si trovano ad affrontare pressioni per limitare gli affari in Cina a causa delle preoccupazioni sul lavoro forzato. Al contrario, alcune aziende hanno affrontato boicottaggi all’interno della Cina per aver denunciato la gestione dello Xinjiang da parte del governo. In vista del vertice del G7, la Cina ha approvato una legge per contrastare le sanzioni straniere, un avvertimento simbolico che qualsiasi contromisura adottata dall’Occidente sarebbe stata accolta con forti ritorsioni.

Tuttavia, potrebbe essere difficile per i paesi del G7 contenere la Cina. Questo fine settimana, i leader democratici hanno espresso seri disaccordi sul modo migliore per affrontare la Cina, esortando Stati Uniti, Gran Bretagna e Canada a intraprendere un’azione più forte contro l’autoritarismo cinese rispetto ai loro alleati.

READ  Capital Relief dalla Banca Centrale Europea, Inflazione negli Stati Uniti, Consumatori in Cina: Giornata dell'Ambiente

La riluttanza dei paesi europei a reagire in modo eccessivo alla Cina potrebbe derivare in parte dalla forte dipendenza economica: dal 2010 al 2019, la Germania ha ricevuto 22,7 miliardi di euro (27,5 miliardi di dollari) di IDE cinesi, mentre l’Italia ha ricevuto 15,9 miliardi di euro (19,2 miliardi di dollari) e la Francia 14,4 miliardi euro (17,4 miliardi di dollari, secondo il Mecrator Institute for Chinese Studies) e persino il Regno Unito, dove le relazioni con la Cina sono state gravemente tese negli ultimi due anni, hanno ricevuto 50,3 miliardi di euro (60,9 dollari) da quell’investimento. si affidano, come la Germania, alle partnership con la Cina per guidare altre industrie, come le automobili, che forniscono enormi mercati per le loro esportazioni.

“In definitiva, il desiderio dell’UE di indipendenza strategica e la ricerca di alleati da parte di Biden per affrontare essenzialmente la Cina creeranno barriere naturali alla cooperazione”, hanno scritto gli analisti di Eurasia Group in una nota la scorsa settimana prima del viaggio di Biden.

A proposito di Asia

  • La Corea del Sud lo farà Esentare alcuni viaggiatori Le autorità sanitarie hanno affermato domenica che coloro che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid-19 all’estero devono mettersi in auto-quarantena per due settimane.
  • Una pianta da appartamento con solo nove foglie è stata venduta per un Ha battuto il record di 19.297 dollari Su un sito di aste neozelandese.
  • La Cina ha rivelato nuove foto del suo rover su Marte che esplora la superficie del Pianeta Rosso, con i media statali che lo salutano come un segno del “pieno successo” della missione.
  • Nel frattempo, il governo degli Stati Uniti ha trascorso la scorsa settimana Valutazione di un rapporto di perdita in una centrale nucleare cineseDopo che una società francese che possiede l’agenzia e aiuta a gestirla ha avvertito di una “minaccia radioattiva imminente”, secondo funzionari statunitensi e documenti esaminati dalla CNN.
I soccorritori cercano i sopravvissuti a seguito di un'esplosione di gas nella città di Xi'an, nella provincia centrale cinese di Hubei, domenica.

Un’esplosione mortale risveglia brutti ricordi in un momento critico per ‘Shi’.

I massimi leader cinesi hanno ordinato un’indagine urgente dopo che 12 persone sono state uccise e più di un centinaio sono rimaste ferite in un’esplosione di gas avvenuta domenica nella provincia di Hubei, nella Cina centrale.

READ  Il presidente Biden annuncia la sua intenzione di nominare i leader dell'amministrazione senior per il Dipartimento di Stato

Le immagini della scena nel distretto di Changwan della città di Xi’an mostrano strade nere coperte di detriti e almeno un edificio è stato completamente distrutto dall’esplosione.

La causa dell’esplosione è ancora oggetto di indagine, secondo le autorità locali, e la leadership cinese non ha perso tempo a sollecitare un’indagine approfondita.

In una dichiarazione pubblicata dall’agenzia di stampa Xinhua poco dopo l’incidente, il presidente cinese Xi Jinping ha affermato che i responsabili dell’esplosione dovrebbero essere “responsabili”.

Xi ha anche chiesto un esame su larga scala degli standard di sicurezza in tutto il paese per garantire la protezione dei cittadini cinesi.

La Cina ha una lunga storia di incidenti industriali mortali. Il 26 maggio, otto persone sono morte in un’esplosione Provincia di Heilongjiang a causa di esplosivi illegali. dopo tre giorni, otto dipendenti È stato ferito quando un oleodotto di materie prime è esploso in una raffineria di petrolio a Shenzhen.
Peggio ancora per il governo, l’esplosione di domenica a Hubei evocherà i ricordi della serie di esplosioni a Tianjin nel 2015, che ha causato due vittime. Più di 110 persone E ha sollevato seri interrogativi sul fatto che le autorità abbiano fatto abbastanza per proteggere i cittadini cinesi.

Xi ha chiarito che ha in mente considerazioni politiche. È importante “mantenere la stabilità sociale complessiva e creare una buona atmosfera per la celebrazione del centenario del partito”, ha affermato il presidente cinese nella sua dichiarazione, riportata da Xinhua.

Con l’avvicinarsi delle celebrazioni del 1° luglio del centenario della fondazione del Partito Comunista, Pechino non vuole che altri incidenti sul lavoro mettano in ombra il suo grande giorno.

la foto di oggi

Nazionale Ricorda: Le gare di dragon boat si sono svolte in tutta la Cina durante il fine settimana per celebrare il Dragon Boat Festival, che cade il quinto giorno del quinto mese lunare. La festa tradizionale cinese commemora la morte di Qu Yuan, poeta e ministro nazionale vissuto più di 2000 anni fa.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La moglie di Ari Luyendyk Jr, Lauren, “fa un ottimo lavoro” dopo aver dato alla luce due gemelli “senza problemi”
Next Post Google vede la forza nel doodle 2021 speranza per il vincitore