Djokovic affronta la wild card americana nel match serale di Ash agli US Open

Novak Djokovic sta cercando di fare un altro passo verso il suo primo torneo di singolare del Grande Slam maschile in un anno solare in 52 anni lunedì quando affronterà Jenson Brosby agli US Open.

Il numero uno del mondo Djokovic incontra il 99esimo seme jolly degli Stati Uniti nella partita della prima notte all’Arthur Ashe Stadium durante le vacanze del Labor Day degli Stati Uniti.

Il 34enne serbo, che non ha mai giocato per il 20enne Broxby, sta cercando di completare la sua prima conquista del titolo maschile dello stesso anno da Rod Laver nel 1969.

Vincere la partita del quarto turno porterebbe Djokovic ai quarti di finale e solo altre tre vittorie in un torneo storico.

Con il titolo US Open, Djokovic ha vinto anche il suo 21° titolo del Grande Slam, alzandolo di un margine su Roger Federer e Rafael Nadal, entrambi assenti per infortunio.

Dopo Djokovic allo stadio principale, ci sarà la campionessa degli US Open 2019 Bianca Andreescu, la sesta testa di serie canadese che è stata 10-0 in tutte le partite degli US Open dopo aver saltato l’anno scorso. Incontrerà Maria Skari, testa di serie numero 17 greca.

Leggi | Novak Djokovic mostra emozione agli US Open mentre si avvicina il Grande Slam

Il campione olimpico di Tokyo Alexander Zverev aprirà la sessione odierna su Ashe contro il 13esimo seme italiano Yannick Sener.

L’americana Shelby Rogers, che ha sconfitto la numero uno del mondo e la campionessa australiana di Wimbledon Ashleigh Barty al terzo turno, incontrerà la diciottenne britannica Emma Raducano in una partita del quarto round.

READ  Un pantheon di grandi aspetta Roberto Mancini, architetto del rilancio dell'Italia

La quarta testa di serie ceca Karolina Pliskova ha giocato in tribuna nel pomeriggio contro la 14esima testa di serie Anastasia Pavlyuchenkova della Russia.

La squadra inizia al Louis Armstrong Stadium con la settima testa di serie polacca Iga Swiatek che affronta la campionessa olimpica di Tokyo Belinda Bencic, 11esima testa di serie svizzera.

La ventiduesima testa di serie sudafricana Lloyd Harris segue l’americano Riley Opelka e il tedesco Oscar Otti, testa di serie dell’italiano Matteo Berrettini, sesta testa di serie, nell’ultima partita di Armstrong.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Gli aggressori ransomware Conti sfruttano gli errori di scambio ProxyShell – Sicurezza
Next Post SpaceX può avere uno storico lancio civile la prossima settimana