Caracciolo a La7: LUcraina è un Paese distrutto, ladesione alla UE avverrà tra 10 o 20 anni… – Buzznews

Il direttore di Limes, Lucio Caracciolo, ha espresso critiche sull’entusiasmo dell’Europa e di Giorgia Meloni per l’avvio dei negoziati di ingresso dell’Ucraina nella Unione Europea. Caracciolo sostiene che l’Ucraina è un paese distrutto e in guerra, mettendo in discussione la possibilità che possa entrare nell’UE. L’Ucraina attualmente è invasa e divisa, con una popolazione che è diminuita di metà. Caracciolo ha inoltre criticato il fatto che non si stia più parlando dei 50 miliardi di aiuti necessari all’Ucraina, a causa del veto di Orban. Ha ironizzato sull’autorizzazione dei fondi di coesione per l’Ungheria, sottolineando che il presidente ungherese ha ottenuto 10 miliardi dall’UE, citando l’improvviso miglioramento delle condizioni dei media come giustificazione.

Il direttore di Limes, Lucio Caracciolo, ha analizzato anche la situazione israelo-palestinese, citando l’uccisione di tre ostaggi israeliani da parte delle forze israeliane. Ha menzionato l’inizio di una vicenda che si prevede durerà molti mesi e ha accennato alla possibilità di una guerra contro Hezbollah. Caracciolo ha sottolineato che Israele si è inserito nel classico schema della guerra al terrorismo, ma ha avvertito che più si uccidono terroristi, più il terrorismo aumenta. Ha riportato le parole del segretario della Difesa americano, Blinken, che ha affermato che gli israeliani stanno scambiando una vittoria tattica con una vittoria strategica, ma che strategicamente Israele sta perdendo.

READ  Motore in fiamme, fumo invade la cabina dellaereo: momenti di paura (foto e video) - Buzznews

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *