“Vogliamo essere in Premier League”

Tuttavia, quando hanno parlato alla stampa sotto nuvole grigie che piovevano per più di un’ora, McElhenney, in particolare, ha parlato con apparente sincerità della loro determinazione a far rivivere un drago addormentato. Vedere l’altra sua amata squadra, i Philadelphia Eagles, vincere il loro primo Super Bowl nel 2018 “è stato uno dei giorni più belli della mia vita”. “Penso che questo probabilmente andrà oltre”, ha aggiunto.

Questa settimana ha segnato la prima volta che gli attori con sede in America hanno avuto un incarico a lungo termine a Wrexham da quando hanno preso il 100% della proprietà del club della National League a febbraio.

Nessuno dei rappresentanti sapeva molto del club quando McElhenney chiamò per la prima volta Reynolds durante l’apice della pandemia per dire che voleva entrare nella proprietà del calcio. Alla fine sono arrivati ​​a Wrexham dopo che i consulenti hanno detto loro che era probabile che fosse disponibile e hanno scoperto la comunità della classe operaia affiatata della zona.

Reynolds ha spiegato la loro intenzione di creare un club fondato nel 1864 e la terza squadra di calcio professionistica più antica al mondo, dicendo: “Siamo rimasti sorpresi da quanto fossi emotivamente coinvolto per i miei amici e la mia famiglia. È una cosa incredibilmente contagiosa. “

“È stato difficile perché è passato più di un anno (da quando la loro offerta per Wrexham è stata fatta a settembre 2020) stanno guardando da lontano e seguendo sui social media. Non pretendo di essere un esperto di calcio, ma vedo il bellezza del tifoso e lo vedo attraverso gli altri. Mentiremo se non lo facciamo Il sogno era la Premier League. Vogliamo tornare in Football League e continuare la nostra strada verso la vetta”.

READ  "Pensavo che dovessi avere il mio romanzo"

Wrexham, con il nuovo manager Phil Parkinson al timone, ha iniziato la stagione in modo modesto dopo un importante investimento estivo. I Red Dragons sono 11esimi nella National League dopo appena quattro vittorie nelle prime 11 partite.

“Perché non sogno in grande?” McElhenney ha parlato della prospettiva di arrivare in Premier League. “La promozione e la retrocessione sono grandi scommesse. Quella era la chiave di tutto. Non è qualcosa a cui siamo abituati a tornare a casa. Il club è in questo campionato da 13 anni e alcune cose dovranno cambiare.

“Alcune persone fantastiche hanno tenuto in vita il club in questo momento, ma faremo alcune modifiche per soddisfare i cambiamenti necessari”.

La coppia, che è al centro della scena in un nuovo documentario sull’accesso a tutte le aree intorno al club, insiste sul fatto che sarà a Wrexham a lungo termine. Reynolds ha detto di essersi abituato al clima umido “proveniente da Vancouver” mentre McElhenney, nato a Filadelfia, ha detto che “si sentiva come a casa”.

“Volevamo acquistare un club con una storia e un legame con la comunità”, ha detto McElhenney, che ha ammesso di aver realizzato il suo sogno d’infanzia entrando nel terreno del club di sua proprietà e prendendo parte ai calci di rigore. Giocatori di Wrexham. Quando abbiamo guardato i club, la lista è diventata sempre più piccola e niente si avvicinava a Wrexham.

“La terra sembra una cattedrale ed è piena delle anime delle persone che c’erano prima. Questo club è qui da 160 anni quando nessuno di noi era vivo e sarà qui per altri 160 anni”.

Quando gli è stato chiesto quale amico di celebrità vorrebbe portare a Wrexham, Reynolds ha scelto l’attore e comico Will Ferrell, ma ha insistito sul fatto che era l’eredità del club che era importante per lui.

READ  Le tendenze di Zendaya mentre i fan interagiscono con Her Lola Bunny in Space Jam: A New Legacy

Reynolds – il secondo attore più redditizio al mondo – e la squadra di calcio fuori dal campionato Wrexham hanno confermato l’approccio inaspettato di un’acquisizione un anno fa. Ha trascorso parte del suo tempo libero in isolamento esplorando la storia del club, non ultimo vedendo vecchi filmati dei famosi giganti della FA Cup che hanno ucciso i campioni della Premier League dell’Arsenal nel 1992.

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Sally Yates si apre sulla sua diagnosi di cancro al seno e su ciò che vuole che le altre donne sappiano
Next Post L’Arabia Saudita partecipa al vertice del G20 come membro della Troika