Vince Staples e Malone Eyewear onorano Sanica Shakur

Instagram

L’ex membro degli Eight Trey Gangster Crips diventato oratore motivazionale, noto anche come Monster Kody, secondo quanto riferito è morto all’età di 57 anni, ma la causa della morte non è stata ancora rivelata.

Negozio di ghiaccio
Vince Staples E il Occhiali Malone Piangiamo la morte di Sanica Shakur, soprannominata The Beast Cody. Dopo che è stato rivelato che l’ex membro degli Eight Trey Gangster Crips diventato oratore motivazionale è morto all’età di 57 anni, il rapper si è rivolto ai social media per rendere omaggio.

Usando Twitter martedì 8 giugno, lo sputo “Norf Norf” ha condiviso una foto di Shakur con un messaggio che diceva “Riposa in pace”. Nel frattempo, il 41enne MC ha scritto sulla sua pagina Twitter, “Accidenti… il mostro che Cody ha fatto a pezzi”.

I tweet di Vince Staples e gli occhiali Malone

Vince Staples and Glasses Malone ha reso omaggio a Sanica Shakur dopo la sua morte.

Non sono disponibili ulteriori informazioni sulla morte di Shakur. La causa della sua morte non è stata ancora rivelata.

Shakur si è unito alla banda di Los Angeles a metà degli anni ’70 quando aveva ancora 13 anni. Ha preso il nome Monster dopo aver colpito una vittima di una rapina quando aveva ancora quell’età. A quel tempo, era sotto la supervisione di Toki Williams.

La vita di strada di Shakur alla fine portò al suo arresto negli anni ’80. Il punto di svolta per il compianto autore è stato quando ha deciso di unirsi al movimento della Nuova Repubblica Africana e cambiare il suo nome in Saneka Shakur.

Shakur ha documentato la sua vita in un libro di memorie intitolato “The Beast: The Autobiography of a Los Angeles Gang Member”. Nel libro, ha scritto: “Ero un criminale. Sono diventato un rivoluzionario. La gente si aspettava che prendessi il suicidio della mia classe come scrittore di successo e diventassi un autore famoso, e per me non volevo andare in quella direzione. Non volevo essere la persona giusta quando dicevano: ‘E le gang?'” “Perché non è di questo che si tratta.”

READ  Diverse agenzie di polizia disperdono folle di festaioli TikTok a Huntington Beach - Orange County Register

Anche Shakur, il cui vero nome è Cody Dijon Scott, era un amico Tupac Shakur negli anni ’90. Ha poi mantenuto uno stretto rapporto con il rapper “Changes” fino alla sua morte nel settembre 1996.

prossimo articolo