Usa, oggi il Super Tuesday. Trump vince in tribunale. la Corte: «Può candidarsi» – Buzznews

Usa, oggi il Super Tuesday. Trump vince in tribunale. la Corte: «Può candidarsi» – Buzznews

La Corte Suprema di Washington: nessun Stato può escludere Donald Trump dalle schede elettorali

La Corte Suprema di Washington ha emesso una decisione storica riguardante l’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. La Corte ha stabilito che nessun Stato ha il diritto di depennare il nome di Trump dalle schede elettorali, aprendo la strada a una possibile candidatura nelle prossime elezioni.

Trump ha accolto con entusiasmo la decisione della Corte Suprema, definendola una grande vittoria per l’America. La notizia arriva in un momento cruciale, con Joe Biden che ha vinto le primarie dei democratici e Trump che si è affermato tra i repubblicani.

Tuttavia, l’ex ambasciatrice Nikki Haley ha interrotto la serie di vittorie di Trump nelle primarie, dimostrando che la sua presa sul partito repubblicano non è totale. Secondo fonti vicine al partito, c’è un’ampia esitazione nei confronti di Trump e la sua leadership potrebbe essere messa in discussione.

Uno dei possibili ostacoli per Biden potrebbe essere la scheda bianca, con l’opposizione filopalestinese che potrebbe emergere nelle elezioni. Il discorso sullo stato dell’Unione di Biden giovedì sera sarà decisivo per il resto della campagna elettorale, con gli americani che seguiranno attentamente per valutare se il presidente sia in grado di continuare per altri quattro anni.

La scena politica americana è in fermento, con molte incertezze e cambiamenti in vista. Resta da vedere come si evolveranno gli eventi e quali saranno le conseguenze di queste decisioni sulla politica statunitense. Continuate a seguire Buzznews per tutte le ultime notizie e aggiornamenti.

READ  Messico: La Corte Suprema depenalizza laborto in tutto il Paese - BUZZNEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *