Uno stilista italo-nero mira a trasformare l’industria della moda italiana

Stella Jean è una stilista haitiano-italiana che cerca di cambiare l’italiano Moda Professionista lavorando con designer africani.

Mostra i suoi modelli durante la settimana della moda milanese, un evento stagionale a Milano, il centro culturale del nord Italia. Lo spettacolo in corso durerà fino al 4 marzo.

Jean è l’unico membro nero della Camera Nazionale della Moda Italiana, un gruppo senza scopo di lucro che sostiene la moda italiana. Elogia il team “con molta buona volontà” per aver collaborato con cinque giovani designer. L’iniziativa prevede partnership finanziarie e commerciali con fornitori italiani.

La designer Stella Jean si unisce alla band Soul Voice alla fine della sua sfilata di moda a Milano, in Italia, domenica 24 settembre 2017. (AP Photo / Luca Bruno)

Il lavoro di Jean è diventato popolare dopo che Giorgio Armani è stato invitato a una sfilata di moda nel 2014.

“Se vuoi fare qualcosa, puoi farli subito”, ha detto Jean. Ha detto che stava lavorando contro “lo stato d’animo di una parte particolare del mondo della moda italiana”.

Edward Buchanan e Michael Nocomo sono due stilisti neri che lavorano a Milano. Essi Collaborato Le aziende di moda che richiedono jeans li mostrano Unità Attraverso l’azione con il movimento Black Lives Matter.

Il team della moda italiana continua i suoi sforzi in collaborazione con cinque nuovi designer delle comunità minoritarie italiane durante la settimana della moda di settembre.

Jean vuole anche che l’Organizzazione mondiale della moda rispetti metodi di produzione coerenti. Così ha creato un evento per favorire le relazioni tra le aziende di moda italiane e gli stilisti africani. Artigiani. Ha lavorato su un database per documentare esempi di cultura africana travisata nell’industria della moda.

La stilista Stella Jean al termine della sfilata della sua collezione di moda femminile presentata a Milano, in Italia, domenica 24 settembre 2017.  (AP Photo / Luca Bruno)

La stilista Stella Jean al termine della sfilata della sua collezione di moda femminile presentata a Milano, in Italia, domenica 24 settembre 2017. (AP Photo / Luca Bruno)

Valerie Steele è la direttrice del museo del Fashion Institute of Technology di New York City. Ha detto che molte delle idee di Jean potrebbero essere copiate negli Stati Uniti e altrove.

Steel contiene alcune delle opere di Jean nella collezione del museo dell’organizzazione Registrato la conversazione Con il designer italiano per il Black History Month. Steele ha detto che anche gli stilisti neri sono sottorappresentati negli Stati Uniti, sebbene la cultura nera abbia fatto molto nel settore della moda.

“Alcuni anni fa ne abbiamo fatto uno Mostra Tra gli stilisti neri … siamo rimasti così scioccati nel renderci conto che c’era qualcosa su Vogue.com Assurdo, L’1% dei designer che lo hanno progettato erano neri ”, ha detto Steel.

Sono Armen Kasabian.

Ha detto Colin Barry all’Associated Press. Armen Kasabian l’ha adattato per imparare l’inglese. Mario Ritter era un insegnante junior.

___________________________________________________________________

Parole in questa storia

Dotato di – Mio. Un’area interessante o importante, che mostra qualità o abilità

Pista di decollo – Mio. Area dove le modelle camminano e sfoggiano vestiti nuovi

Cooperare –V. Lavorare con un’altra persona o gruppo per raggiungere un obiettivo;

Unità – Mio. Un senso di solidarietà tra persone con gli stessi interessi e obiettivi

Artigiani – Mio. Qualcuno che è abile nel fare le cose a mano

Mostra – Mio. L’atto di mostrare qualcosa in pubblico

Assurdo –Adge. Troppo divertente o ingiusto

Pensi che alcune persone siano escluse da certe professioni a causa della loro razza o etnia? Spiegare perché o perché no? Ci piacerebbe avere tue notizie. Scrivici nella sezione commenti.

READ  I servizi online delle principali banche, compagnie aeree stanno diminuendo - Finanza - Networking - Sicurezza - Software
Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post “L’Inter non è un ottimo esempio di sviluppo da dietro una squadra”
Next Post Soccer-Costaway rivela il terrore dei serpenti prima di unirsi al reality show italiano di Casco