Unbounce Snazzy.ai ostacola l’aggiunta di scripting automatizzato alla piattaforma: TechCrunch

SbloccareUna start-up di Vancouver nota per aiutare i professionisti del marketing a creare pagine di destinazione automatizzate, ha aggiunto una nuova ruga questa mattina quando ha annunciato di aver acquisito Snazzy.ai, Che è una startup in una fase iniziale nel copywriting automatizzato. Le due società non hanno condiviso i termini.

Tamara Grominski, chief strategy officer di Unbounce, afferma che la sua azienda è focalizzata sull’aiutare i clienti a convertire i loro clienti in vendite e, con Snazzy, sta ottenendo alcune tecnologie davvero interessanti basate su GPT-3.

“Ora ci stiamo concentrando sulla creazione di un programma di intelligence di conversione che consentirà agli operatori di marketing di lavorare con i dispositivi per liberare il loro vero potenziale di conversione”, […] E abbiamo visto una grande opportunità con Snazzy di concentrarci specificamente sulla creazione di contenuti e sullo spazio per la creazione di copie per aiutarci ad accelerare questa strategia “, ha spiegato Grominsky.

Sottolinea che il prodotto è davvero rivolto al professionista del marketing incaricato di supervisionare le pagine di destinazione e responsabile di una serie di attività tra cui la scrittura di copie. “ Il normale client Unbounce non è un copywriter dedicato, quindi non spende [their work] Copia scrivi oggi. È quello che consideriamo un professionista del marketing o davvero qualcuno con una vasta gamma di responsabilità di marketing “.

L’elegante co-fondatore Chris Frantz afferma che la tecnologia riguarda davvero l’avvio di persone, in modo che possano modificare i risultati secondo necessità. “La parte più difficile è sempre stata inserire quella prima riga, quella prima pagina, le prime due parole – e le eliminiamo completamente. Potrebbe non produrre sempre una copia straordinaria, ma il lato positivo è che puoi sempre fare di nuovo clic sul pulsante e provare di nuovo “, ha detto.

READ  Il tuo iPhone 12 Pro eseguirà istantaneamente la scansione 3D del tuo piede per l'acquisto di scarpe online perfetto

Con così tanta concorrenza nello spazio, dice Frantz, lui e il suo co-fondatore hanno ritenuto di poter costruire un mercato molto più veloce come parte di una soluzione di piattaforma di marketing più ampia e più ampia come Unbounce.

“Adoro Tamara che vede il futuro di Unbounce. Penso che abbia una visione molto ambiziosa. Mi ha venduto molto presto nel processo. Allo stesso tempo, c’era molta concorrenza nello spazio e tu hai un elemento chiave di differenziazione con un’azienda come Unbounce, che ha un decennio di esperienza. “Con il marketing e molta fiducia all’interno di questa comunità, penso che sia un cuneo molto potente che possiamo utilizzare per aumentare la crescita del nostro pubblico”, ha affermato Frantz.

Lo strumento ti consente di scrivere una serie di copie delle tue pagine di destinazione nella tua copia dell’annuncio di Google. La società è stata lanciata in Alpha lo scorso ottobre e ha già 30.000 clienti, che secondo Grominsky Unbounce spera di convertire in clienti. La buona notizia per questi clienti è che l’azienda prevede di lasciare Snazzy come prodotto autonomo, integrando la tecnologia nella piattaforma in modi che abbiano senso nel prossimo anno.

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Come le persone in Germania cercano di farsi un’iniezione del vaccino COVID-19
Next Post I pericoli delle zecche sono ormai comuni nel Michigan