Un raro conflitto diplomatico tra Cina e Sri Lanka per la spedizione di fertilizzanti | notizie dal mondo

La Cina e lo Sri Lanka hanno avuto un raro conflitto diplomatico per una spedizione di fertilizzanti organici che Colombo ha rifiutato di accettare a causa di problemi di qualità. Nel tentativo di trasformare lo Sri Lanka nel primo paese al mondo di agricoltura completamente biologica, Colombo ha stretto un accordo con il Qingdao Seawin Bio-tech Group, un’azienda cinese specializzata in fertilizzanti a base di alghe. Ma la decisione dello Sri Lanka di rifiutare la prima spedizione di 20.000 tonnellate di fertilizzante organico ha portato a tensioni diplomatiche tra i due paesi.

Il National Plant Quarantine Service, un’agenzia governativa dello Sri Lanka, ha respinto la spedizione, affermando che un campione della spedizione conteneva agenti patogeni che potrebbero causare danni alle colture. La dottoressa Ajantha de Silva, direttore generale del Ministero dell’agricoltura dello Sri Lanka, ha affermato che i test sui campioni delle merci hanno mostrato che il letame non era “sterile”, ha riferito la BBC.

“Abbiamo identificato batteri dannosi per piante come carote e patate”, ha detto De Silva alla BBC.

Poiché la spedizione non poteva essere scaricata in Sri Lanka, l’azienda statale di fertilizzanti ha ottenuto un’ingiunzione del tribunale per impedire alla banca popolare statale di pagare 9 milioni di dollari per la spedizione. Sebbene non sia chiaro se i termini del contratto consentano all’acquirente di interrompere il pagamento, l’ambasciata cinese a Colombo ha risposto inserendo la banca nella lista nera per non aver rispettato il pagamento.

Alla fine di ottobre, il funzionario Twitter ufficiale dell’ambasciata cinese ha pubblicato una cronologia degli eventi annunciando la lista nera della banca statale dello Sri Lanka.

READ  Disposto a parlare con l'India di ciò di cui ha bisogno per combattere la pandemia COVID: la Cina

Tuttavia, l’ambasciata non ha fornito dettagli sulla qualità del fertilizzante e sui termini del contratto. Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin ha affermato che la spedizione ha già superato i test di terze parti, aggiungendo che “la Cina ha sempre attribuito grande importanza alla qualità delle esportazioni”.

Qingdao Siwen ha rilasciato una dichiarazione accusando i media dello Sri Lanka di usare termini dispregiativi per “diffamare l’immagine delle aziende cinesi e del governo cinese”. Ha inoltre richiesto $ 8 milioni di danni da NPQ per la perdita di reputazione che ha subito a seguito della controversia.

“È chiaro che il metodo di rilevamento non scientifico e la conclusione del National Plant Quarantine Service (NPQ) dello Sri Lanka non sono conformi all’accordo internazionale di quarantena per animali e piante”, ha affermato la società.

Mentre gli esperti non sono sicuri per quanto tempo Colombo possa resistere alle pressioni di Pechino sulla diplomazia della “trappola del debito”, la BBC Rapporto Citando i funzionari dello Sri Lanka che suggeriscono che “nessun fertilizzante organico che viola le normative vigenti sarà consentito nel paese” nonostante la potenza finanziaria della Cina.

READ  Migliaia di americani se ne sono andati per "capriccio degli estremisti islamici": Trump intensifica il suo attacco a Biden | notizie dal mondo

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post James Lowe placa i critici con un tentativo scioccante contro All Blocks
Next Post SpaceX ha lanciato in orbita 53 satelliti Starlink