Un nuovo terremoto di magnitudo 6,4 colpisce la zona di confine turco-siriana

Meno di due settimane dopo che una serie di terremoti mortali ha causato decine di migliaia di morti in Turchia e Siria, oggi nella regione di confine sono state avvertite nuove scosse. Secondo la Disaster Response Agency, un terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito l’area di confine tra Turchia e Siria vicino alla provincia di Hatay.

Meno di due settimane dopo che una serie di terremoti mortali ha causato decine di migliaia di morti in Turchia e Siria, oggi nella regione di confine sono state avvertite nuove scosse. Secondo la Disaster Response Agency, un terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito l’area di confine tra Turchia e Siria vicino alla provincia di Hatay.

Il sisma ha colpito la città di Defne alle 20:04 (1704 GMT) ed è stato fortemente avvertito dai media ad Antakya e Adana, che si trovano a 200 chilometri a nord. Non è ancora chiaro se le recenti scosse abbiano creato nuove devastazioni nell’area già devastata, né in quale misura.

Il sisma ha colpito la città di Defne alle 20:04 (1704 GMT) ed è stato fortemente avvertito dai media ad Antakya e Adana, che si trovano a 200 chilometri a nord. Non è ancora chiaro se le recenti scosse abbiano creato nuove devastazioni nell’area già devastata, né in quale misura.

Il terremoto di lunedì è stato avvertito in Siria, Giordania, Israele ed Egitto. Secondo il Centro sismologico euromediterraneo, ha colpito a una profondità di soli due chilometri, il che avrebbe potuto amplificare il suo impatto a livello del suolo.

Il terremoto di lunedì è stato avvertito in Siria, Giordania, Israele ed Egitto. Secondo il Centro sismologico euromediterraneo, ha colpito a una profondità di soli due chilometri, il che avrebbe potuto amplificare il suo impatto a livello del suolo.

Secondo quanto riferito da Agence France-Presse, citando un giornalista della regione, ci sono scene di panico, poiché le nuove scosse hanno portato all’emergere di nubi di polvere nella città colpita. I muri degli edifici gravemente danneggiati sono crollati mentre diverse persone apparentemente ferite hanno chiamato i soccorsi.

Secondo quanto riferito da Agence France-Presse, citando un giornalista della regione, si registrano scene di panico, poiché le nuove scosse hanno portato all’emergere di nubi di polvere nella città colpita. I muri degli edifici gravemente danneggiati sono crollati mentre diverse persone apparentemente ferite hanno chiamato i soccorsi.

Questo sviluppo arriva pochi giorni dopo che più di 47.000 persone sono state uccise nel sud della Turchia e nel nord-ovest della Siria in un terremoto di magnitudo 7,8 e scosse di assestamento. Con circa 385.000 appartamenti distrutti o gravemente danneggiati solo in Turchia, molte persone risultano ancora disperse. Terminati gli sforzi per il rimpatrio, si prevede che il bilancio delle vittime aumenterà nei prossimi giorni.

Questo sviluppo arriva pochi giorni dopo che più di 47.000 persone sono state uccise nel sud della Turchia e nel nord-ovest della Siria in un terremoto di magnitudo 7,8 e scosse di assestamento. Con circa 385.000 appartamenti distrutti o gravemente danneggiati solo in Turchia, molte persone risultano ancora disperse. Terminati gli sforzi per il rimpatrio, si prevede che il bilancio delle vittime aumenterà nei prossimi giorni.

Le autorità turche hanno registrato più di 6.000 scosse di assestamento dal primo sisma.

Le autorità turche hanno registrato più di 6.000 scosse di assestamento dal primo sisma.

Lunedì scorso, il segretario di Stato americano Antony Blinken ha detto alla Turchia che gli Stati Uniti aiuterebbero “per tutto il tempo necessario”. Nel frattempo, le autorità turche stanno effettuando la demolizione su larga scala degli edifici danneggiati.

Lunedì scorso, il segretario di Stato americano Antony Blinken ha detto alla Turchia che gli Stati Uniti aiuterebbero “per tutto il tempo necessario”. Nel frattempo, le autorità turche stanno effettuando la demolizione su larga scala degli edifici danneggiati.

READ  Ramadan Mubarak Auguri, Immagini, Stato, Citazioni, Messaggi, Carta da parati, GIF, Shayari, Immagini, Biglietti d'auguri

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *