Un nuovo studio mostra che le lenti a contatto riutilizzabili possono causare cecità

Non perdere di vista i pericoli delle lenti a contatto!

Una nuova ricerca che apre gli occhi mostra che indossare lenti a contatto riutilizzabili può portare a una rara infezione che causa la perdita della vista.

Secondo una ricerca pubblicata su The Guardian, le persone che indossano lenti multiuso hanno quattro volte più probabilità di sviluppare un’infezione corneale accecante rispetto alle persone che usano lenti monouso. Giornale di oftalmologia.

Lo hanno scoperto i ricercatori dell’University College London Riutilizza e indossa le lenti durante la notte o sotto la doccia Aumenta il rischio di sviluppare questa condizione nota come cheratite da Acanthamoeba.

L’autore principale dello studio, il professor John Dart, ha dichiarato: “Negli ultimi anni abbiamo assistito a un aumento della cheratite da acanthamoeba nel Regno Unito e in Europa e, sebbene l’infezione rimanga rara, è prevenibile e richiede una risposta di salute pubblica”. notizie mediche.

Durante lo studio, i ricercatori hanno reclutato più di 200 pazienti dal Moorfields Eye Hospital di Londra, comprese 83 persone con infezioni corneali, e li hanno confrontati con 122 partecipanti che sono venuti in clinica con altre condizioni.

I ricercatori dell’University College London hanno scoperto che riutilizzare le lenti e indossarle durante la notte o sotto la doccia aumenta il rischio di sviluppare cheratite.
Getty Images/istockphoto

Hanno scoperto che le persone che indossavano lenti a contatto morbide e riutilizzabili avevano 3,8 volte più probabilità di sviluppare la spina bifida, rispetto a quelle che indossavano lenti a contatto usa e getta.

I ricercatori hanno concluso che circa il 30-62% delle infezioni oculari nel Regno Unito potrebbe essere prevenuto se le persone passassero dalle lenti riutilizzabili alle lenti usa e getta giornaliere.

In generale, cheratite da Acanthamoeba – che cNutre l’occhio per diventare doloroso e infiammato Responsabile di circa la metà degli utenti di lenti a contatto che sviluppano la perdita della vista, secondo i ricercatori.

READ  Test di difesa planetaria per vedere se può cambiare la rotta dell'asteroide che sta per essere lanciato

I ricercatori hanno affermato che l’uso delle lenti a contatto non lo è. La causa principale di infezione corneale nei pazienti con occhi sani nei paesi dell’emisfero settentrionale.

Immagine di una persona con in mano un contenitore e bicchieri.
Secondo il nuovo studio, il 30-62% delle infezioni oculari nel Regno Unito potrebbe essere prevenuto se le persone passassero dalle lenti riutilizzabili alle lenti usa e getta.
Getty Images/istockphoto

Questa malattia può essere prevenuta assicurandosi che la custodia delle lenti a contatto sia piena di soluzione fresca ogni volta che la si apre e che non si dorma nelle lenti a contatto, secondo la Cleveland Clinic.

Sebbene la cheratite da Acanthamoeba sia rara, è responsabile di circa la metà degli utilizzatori di lenti a contatto che sviluppano la perdita della vista dopo una lesione corneale.

“Le lenti a contatto sono generalmente sicure ma sono associate a piccoli rischi”, ha detto Dart. “Dato che circa 300 milioni di persone in tutto il mondo indossano lenti a contatto, è importante che le persone sappiano come ridurre al minimo il rischio di sviluppare la cheratite”.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Federazione mondiale di baseball di softball
Next Post 50 morti per l’intensificarsi delle proteste anti-hijab in Iran: rapporto