Un nuovo studio demografico dice che la Terra ha 20 quadrilioni di formiche

È un mondo di formiche e stiamo solo visitando.

La nuova stima porta il numero totale di formiche che scavano e vagano sulla Terra a quasi 20 quadrilioni di individui.

Quella cifra sbalorditiva – 20.000.000.000.000 o 20.000 trilioni – rivela una stupefacente popolazione di formiche onnipresente anche se gli scienziati sono sempre più preoccupati per la prospettiva di una morte di massa di insetti che potrebbe sconvolgere gli ecosistemi.

In un documento di ricerca pubblicato lunedì negli Atti della National Academy of Sciences, un gruppo di scienziati dell’Università di Hong Kong ha analizzato 489 studi e ha concluso che la massa totale delle formiche sulla Terra pesa circa 12 megatoni di carbonio secco.

In altre parole: se tutte le formiche fossero strappate da terra e poste su una scala, sarebbero più numerose di tutti gli uccelli selvatici e mammiferi messi insieme. Per ogni persona ci sono circa 2,5 milioni di formiche.

“È inimmaginabile”, ha affermato Patrick Schulthes, autore principale dello studio e ora ricercatore presso l’Università di Würzburg in Germania, in un’intervista a Zoom. Semplicemente non possiamo immaginare 20 quadrilioni di formiche in un mucchio, per esempio. Semplicemente non funziona. “

Il conteggio di tutti questi bug – o almeno abbastanza per ottenere una stima adeguata – ha comportato la raccolta di dati da “migliaia di autori in molti paesi diversi” nell’arco di un secolo, ha aggiunto Schulthes.

Per contare molti insetti come le formiche, ci sono due modi per farlo: scendere a terra per assaggiare i rifiuti di foglie o creare piccole trappole (spesso solo un bicchiere di plastica) e aspettare che le formiche scivolino via. I ricercatori si sono sporcati le scarpe con i sondaggi in quasi ogni angolo del mondo, anche se in alcune località dell’Africa e dell’Asia mancano dati.

READ  L'ultima spedizione della stazione spaziale della NASA include un sistema di stampa 3D per il suolo lunare

“È uno sforzo davvero globale che va in questi numeri”, ha detto Schulthes.

Le formiche, come gli esseri umani, hanno attraversato quasi tutti i continenti e tutti i tipi di habitat. Secondo il team di ricerca, le formiche che vivono sulla Terra sono abbondanti nelle regioni tropicali e subtropicali, ma possono essere trovate quasi ovunque tranne che nelle parti più fredde del pianeta.

O come un famoso autore e patologo delle formiche (che significa scienziato delle formiche) E.O. Wilson Una volta che lo metti: “Non importa dove vado – eccetto l’Antartide o l’alto Polo Nord, e non ci vado perché non ci sono formiche lì – non importa quanto sia diversa la cultura umana, non importa quanto sia diverso l’ambiente naturale, ci sono formiche .”

Il mondo, infatti, potrebbe stare meglio con tutte quelle formiche. Scavando tunnel, arii il terreno e estrai i semi sottoterra per far germogliare. Servono come fonte di cibo per artropodi, uccelli e mammiferi anonimi. Mentre le formiche scavatrici sono fastidiose per i proprietari di case, le foreste sarebbero ammucchiate fino all’orlo di legno morto senza il potere di decomposizione degli insetti che distruggono il legno.

Gli entomologi stanno notando un preoccupante calo del numero di insetti al di fuori delle formiche in Germania, Porto Rico e altrove. La distruzione dell’habitat, i pesticidi e il cambiamento climatico contribuiscono a questa possibilità, ma è ancora dibattutabugpocalisse. Più del 40 per cento delle specie di insetti può estinguersi. Secondo uno studio del 2019dove farfalle e scarafaggi affrontano la più grande minaccia.

Gli scienziati non sono sicuri che il numero delle formiche stia diminuendo. “Francamente, non ne abbiamo idea”, ha detto Schulthes.

READ  Il cane da guardia della salute afferma che l'esercizio e la perdita di peso sono fondamentali per combattere l'artrite

Questa è la prossima domanda di ricerca a cui il team vuole rispondere. “Non abbiamo ancora tentato di dimostrare questo spostamento temporale nell’abbondanza delle formiche”, ha affermato Sabine Naughten, ecologista degli insetti e co-autrice principale dello studio, condotto da Zoom. “Sarà qualcosa che accadrà dopo”.

Per decenni, gli scienziati hanno osservato gli allevamenti di formiche nei laboratori per testare teorie sul comportamento degli animali. Lo scienziato delle formiche Wilson che Morire L’anno scorso, ha usato le sue intuizioni sulle formiche per aiutare a spiegare le basi genetiche della cooperazione tra animali e sottolineare la pura biodiversità della vita che vale la pena preservare.

Negli anni ’90, ha azzardato un’ipotesi approssimativa sul numero di formiche sulla Terra con il collega biologo Bert Holdupler. La loro stima era di circa 10 quadrilioni, dello stesso ordine di grandezza dell’ultima e più rigorosa stima pubblicata lunedì.

“Nel caso di EO Wilson, era semplicemente un ragazzo molto intelligente”, ha detto Schulthes. “Sapeva molto sulle formiche e aveva una sensazione interiore, in pratica.”

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sui cambiamenti climatici, l’energia e l’ambiente, fornite ogni giovedì

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Italia in cerca di gol nelle finali di Nations League
Next Post Potresti pagare $ 15.000 per trasferirti in Sardegna – ecco come