Un mondo invertito di rendimenti obbligazionari negativi si sta finalmente restringendo

Meno investitori obbligazionari sono costretti a pagare per il privilegio di prestare il proprio denaro.

Per la prima volta da anni, l’offerta globale di debito a rendimento negativo sta diminuendo in modo significativo. La tendenza è più forte in Europa, dove le obbligazioni sotto zero erano una realtà quotidiana per gli investitori. Sebbene questo cambiamento sarà accolto favorevolmente da coloro che cercano un reddito sicuro da nuovi investimenti, significa che gli obbligazionisti esistenti stanno perdendo denaro (i prezzi delle obbligazioni scendono quando i rendimenti aumentano). Indica anche che sono in arrivo costi di prestito più elevati per tutti, dai governi alle società ai proprietari di case. Potrebbe essere una scossa particolarmente negativa per le società con rating spazzatura e per i governi dei mercati emergenti, che sono riusciti a scaricare i propri debiti a tassi molto più bassi rispetto al passato, poiché gli investitori si sono presi più rischi alla ricerca di un rendimento migliore.

Se i rendimenti elevati persistono, potrebbe essere un segno della fine della fase in cui l’assunto principale degli investitori – che si viene pagati per prestare denaro – è ribaltato. La quantità di obbligazioni sotto zero in tutto il mondo ha iniziato ad aumentare pericolosamente nel 2014, per poi aumentare nel 2016. Il rendimento dei titoli di Stato tedeschi a 10 anni, un parametro di riferimento per investimenti sicuri, è stato sotto lo zero da maggio 2019. Ma è salito da un livello basso, da -0,9% a -0,14% recente. Obbligazione tedesca a 30 anni, che è stata negativa per essa La maggior parte dell’anno scorso, ora paga lo 0,42%. Il totale globale del debito a rendimento negativo è sceso a circa $ 12 trilioni dal suo livello più alto Più di 18 trilioni di dollari a dicembre.

Rendimenti dei titoli di Stato

Dati compilati da Bloomberg

Un’obbligazione produce un rendimento negativo quando il prezzo che gli investitori pagano per essa è superiore all’interesse e all’importo del capitale che gli verranno restituiti nel corso della sua vita. Gli investitori potrebbero essere disposti ad accettare questa perdita in cambio della relativa sicurezza di un mutuatario come un governo finanziariamente forte o una grande società. L’Europa rappresenta circa il 60% del debito mondiale a rendimento negativo.

READ  I falchi della politica e i tribunali metteranno alla prova la Banca centrale europea e i mercati del debito in euro
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Joy Behar dice a Megan McCain “un po ‘di rispetto” dopo aver urlato a Whoopi Goldberg “sulla scena”.
Next Post Molti sono pronti a crescere con l’aumentare della fiducia dei consumatori