Un mega tsunami ha colpito Marte dopo che un enorme asteroide ha colpito il Pianeta Rosso

Un nuovo studio rileva che uno tsunami marziano – un’onda assassina gigante che potrebbe aver raggiunto più di 80 piani di altezza – potrebbe essere esploso attraverso il Pianeta Rosso dopo un impatto cosmico simile a quello che probabilmente ha posto fine all’era dei dinosauri sulla Terra.

Anche se la superficie Marte Ora è freddo e secco e una grande quantità di prove indica che le acque oceaniche coprivano il Pianeta Rosso miliardi di anni fa. ricerca precedente Ho trovato segni che potrebbero essere stati causati da due meteoriti Un paio di megatsunami (Si apre in una nuova scheda) Circa 3,4 miliardi di anni fa, lo tsunami più antico ha inondato circa 309.000 miglia quadrate (800.000 km quadrati), mentre quello più recente ha sommerso un’area di circa 386.000 miglia quadrate (1 milione di km quadrati).

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Coppa del Mondo 2022 in numeri: i giocatori della Premier League guidano in gol e assist; 1 davanti alla Liga
Next Post Il mercato del lavoro europeo rimane forte con l’avvicinarsi della recessione