Un funzionario afghano ha detto che il giovane calciatore afghano è morto nello schianto di un aereo americano

Questa immagine satellitare di Planet Labs mostra le persone sulla pista dell’aeroporto internazionale Hamid Karzai di Kabul, in Afghanistan, il 16 agosto 2021. Planet Labs, Inc./AP

Mercoledì, il Dipartimento di Stato ha inviato un avviso a migliaia di dipendenti locali dell’ambasciata di Kabul dicendo loro che possono venire all’aeroporto per i voli di evacuazione, secondo la lettera rivista dalla CNN.

alcuni Gli afgani che sono arrivati ​​all’aeroporto erano insanguinati e mentalmente storditi, avendo perso la maggior parte dei loro beni lungo la strada, secondo diverse fonti vicine alla questione.

Ma alcuni hanno deciso che non volevano nemmeno continuare il pericoloso viaggio nonostante il loro fervido desiderio di uscire dal paese, hanno detto diverse fonti alla CNN. Gli altri che avevano già rischiato dovettero tornare indietro dopo aver affrontato una situazione insopportabile.

“Ho deciso che preferirei che i talebani mi sparassero alla testa per rimanere bloccato in questa situazione”, ha detto un afgano che ha lavorato all’ambasciata per anni, descrivendo il suo viaggio alla CNN.

È andato all’aeroporto con la sua famiglia, compresi i bambini, alle 4 del mattino ora locale solo per essere catturato in una folla di migliaia di persone alla periferia dell’aeroporto che lo ha fatto temere per la sua vita. Ha visto suo figlio di due anni disidratarsi e gli uomini hanno cercato di toccare sua moglie in modo inappropriato. I cancelli sono rimasti chiusi per molto tempo.

“Dovevamo tornare a casa”, ha detto Al Afghani, descrivendo persone con pistole e coltelli in mezzo alla folla. “Non torno indietro. Gli americani mi hanno lasciato in una situazione molto brutta. Lo sanno. Stanno mettendo a rischio la vita della nostra famiglia”.

Le forze armate statunitensi sono in contatto con il comandante talebano locale sul campo a Kabul e stanno discutendo di “assicurarsi che questi afghani vulnerabili, i richiedenti speciali di visto per immigrati e altri cittadini afgani che desideriamo attraversare, siano in grado di attraversare”, ha detto il segretario stampa.Il Pentagono a John Kirby giovedì durante una conferenza stampa davanti alla telecamera.

READ  Andreescu si ritira dal campionato a Parma, in Italia, a causa di una `` malattia persistente ''

Kirby ha notato rapporti di una certa ostilità dei talebani nei confronti degli afghani mentre si recavano all’aeroporto, ma nel complesso, i funzionari statunitensi affermano che i talebani mantengono in gran parte il loro impegno a garantire un passaggio sicuro e indicano le prove: afgani e americani che sono riusciti a raggiungere il aeroporto.

Il presidente Biden ha affermato ieri che gli Stati Uniti stanno valutando l’evacuazione da 50.000 a 65.000 afgani in totale, un numero che include i visti afgani, i richiedenti asilo e le loro famiglie.

Biden non si è impegnato a mantenere la presenza delle forze statunitensi all’aeroporto di Kabul fino a quando quel numero di afghani non fosse stato evacuato, ma ha affermato che la presenza delle forze statunitensi sarebbe rimasta in vigore fino a quando tutti gli americani che volevano lasciare il paese non fossero partiti.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La prova gratuita di WarioWare è ora disponibile sull’eShop di Switch
Next Post Infezione di Los Angeles svolta 30% di tutti i nuovi casi di Covid – scadenza