Un enorme asteroide si avvicinerà alla Terra la prossima settimana

Un asteroide grande il doppio dell’Empire State Building sta precipitando verso la Terra, ma va bene cercarlo.

Questo perché è sul nostro radar da decenni, dandoci tutto il tempo per calcolare la sua traiettoria e assicurarci che non si schianti sul nostro pianeta e metta fine alla civiltà come la conosciamo quando vola vicino alla Terra martedì 18 gennaio.

Come indicato dal suo nome, l’asteroide (7482) 1994 PC1 è stato scoperto nel 1994 e classificato come “asteroide potenzialmente pericoloso” a causa delle sue grandi dimensioni (3.280 piedi o circa 0,6 miglia) e della sua vicinanza alla Terra durante i voli precedenti, secondo gli scienziati . calcoli matematici.

Il 18 gennaio alle 16:51 ET, l’asteroide, viaggiando a circa 43.000 miglia orarie (69.200 km/h) arriverà entro 1,2 milioni di miglia (1,9 milioni di km) dalla Terra, poco più di cinque volte la distanza tra la Terra e la Luna .

Ciò significa che, a differenza delle persone nel popolare film Netflix non cercare, non abbiamo nulla di cui preoccuparci. E una volta fatto, non tornerà per altri 200 anni (nel frattempo, gli astronomi terranno gli occhi aperti per altri asteroidi potenzialmente pericolosi).

Uno degli elementi interessanti del sorvolo della prossima settimana di 7482 1994 PC1 è che le persone con un telescopio primario hanno la possibilità di individuarlo mentre passa rapidamente. Offerte EarthSky Spiegazione dettagliata Riguardo a dove cercare e in particolare cosa cercare mentre l’asteroide si sta avvicinando.

La prospettiva che un’enorme roccia spaziale un giorno colpisca la Terra è una preoccupazione molto reale che ha spinto la NASA a intraprendere la missione DART che mira a far scontrare direttamente un’astronave con un asteroide per vedere se possiamo cambiarne la rotta. Se il test raggiunge il suo obiettivo di alterare il percorso dell’asteroide, il sistema potrebbe diventare un modo efficace per la Terra di proteggersi da eventuali oggetti pericolosi individuati diretti verso la Terra in futuro.

READ  Nascar 21: Ignition inizia il 28 ottobre e i preordini iniziano oggi

Digital Trends ha un articolo con tutto ciò che devi sapere sulla missione DART, lanciata dalla base della forza spaziale di Vandenberg in California nel novembre 2021.

Raccomandazioni degli editori




Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Djokovic afferma che l’agente ha sbagliato a scrivere la casella sul pass di viaggio per Australia Tennis News
Next Post L’Inter si aspetta che la Juventus affronti la Supercoppa Italiana