Un composto chimico che promuove un invecchiamento sano – aggiungendo muscoli, forza ed energia mentre perdi grasso

Lo studio è stato condotto sui topi e saranno necessarie ulteriori ricerche per determinare l’efficacia di BAM15 per le persone. Tuttavia, i risultati hanno importanti implicazioni per il miglioramento della qualità della vita degli anziani, in particolare per il numero di persone obese in rapido aumento.

BAM15 ha aiutato i topi obesi anziani ad aggiungere muscoli, forza ed energia mentre perdono grasso.

Un nuovo studio mostra che un composto chimico scoperto di recente ha aiutato i topi anziani e obesi a perdere peso, aggiungere muscoli e forza, ridurre l’infiammazione legata all’età e aumentare l’attività fisica.

Lo studio pubblicato in Diario di cachessia, sarcopenia e muscoloet al., fornisce la prima prova che il BAM15, un dissociatore mitocondriale, previene l’obesità da tarcupine o la perdita muscolare legata all’età accompagnata da un aumento del tessuto adiposo.

“La perdita di massa muscolare di solito non è un problema nei giovani adulti con obesità. Tuttavia, quando le persone invecchiano, questo cambia. Gli anziani che sono obesi sperimentano una perdita muscolare accelerata. Diventano meno attivi”, ha affermato Christopher Axelrod, direttore della Fisiologia Laboratorio e Medicina Molecolare presso il Pennington Biomedical Research Center:

Disaccoppiamento mitocondriale e BAM15

La separazione dei mitocondri rende i mitocondri, le centrali elettriche della cellula, meno efficienti. Di conseguenza, i mitocondri bruciano più energia. I topi anziani trattati con BAM15 hanno perso grasso, guadagnato muscoli e forza e aumentato l’attività fisica. Credito: Pennington Center for Biomedical Research

La debolezza e la vulnerabilità comuni all’obesità patologica sarcopenica nei topi più anziani, equivalenti a 60-65 anni umani, sono compensate osservando BAM15. I topi, tutti obesi, sono stati nutriti con diete ricche di grassi. Nonostante ciò, i topi trattati con BAM15 hanno perso peso e sono diventati più forti e più attivi.

“Questi dati evidenziano che i separatori mitocondriali possono svolgere un ruolo importante nel migliorare la gamma sana – il tempo in cui una persona è sana – in età avanzata”. – John Kirwan, Ph.D.

“Di solito, quando perdi peso, perdi anche muscoli e, in alcune circostanze, puoi perderne molto”, ha detto Axelrod. “In questo studio, i topi anziani hanno aumentato la loro massa muscolare in media dell’8%, la loro forza del 40%, perdendo oltre il 20% del loro grasso”.

BAM15 agisce rendendo i mitocondri, le centrali elettriche della cellula, meno efficienti. Il risultato è che i mitocondri bruciano più energia. I ricercatori esitano a descrivere il BAM15 come un farmaco miracoloso. Saranno necessarie ulteriori ricerche per determinarne l’efficacia per le persone.

Tuttavia, i risultati relativi a BAM15 hanno importanti implicazioni per il miglioramento della qualità della vita degli anziani, in particolare per il numero in rapido aumento di individui obesi. Prevenire, ritardare o invertire le cause e le conseguenze dell’obesità sarcopenica può consentire alle persone di vivere una vita più lunga e più sana.

“Questi dati evidenziano che i separatori mitocondriali possono svolgere un ruolo importante nel migliorare la gamma sana – il tempo in cui una persona è sana – in età avanzata”, ha affermato John Kirwan, direttore esecutivo di biomedicina presso Pennington, Ph.D.

BAM15 migliora diversi determinanti chiave della salute e dell’invecchiamento, tra cui:

  • Rimuovere i mitocondri danneggiati, le centrali elettriche della cellula
  • rendere i mitocondri più sani e
  • Ridurre “l’infiammazione” o l’infiammazione legata all’età associata alla perdita muscolare

“Prolungare un periodo sano è più importante che prolungare la vita”, ha detto Kirwan. Diciamo che puoi aggiungere 20 o 30 anni alla vita di chiunque. Quale sarebbe il vantaggio se la loro qualità di vita fosse scarsa? “

Riferimento: “Il disaccoppiamento mitocondriale migliora l’obesità sarcopenica promuovendo il sollievo dei muscoli scheletrici e il controllo della qualità” di Wagner S. Dantas, Elizabeth RM Zonica, Elizabeth C. Hines, Bulorma Vandanmagsar, Z. Elizabeth Floyd, Yongmi Yu, Hisashi Fujioka, Charles L. Hubble , Katharine B. Christopher L. Axelrod, John B. Kirwan, 19 marzo 2022, disponibile qui. Diario di cachessia, sarcopenia e muscolo.
DOI: 10.1002 / jcsm.12982

Axelrod e Kirwan sono gli autori corrispondenti dello studio. Wagner Dantas, PhD, ricercatore post-dottorato presso il Kirwan Laboratory of Integrated Molecular Physiology and Medicine, è l’autore principale.

Questo lavoro ha utilizzato strutture di base supportate in parte dal Pennington Biomedical Center for Excellence in Biomedical Research attraverso i NIH Awards 5P30GM118430 e 1P20GM135002 e dal Center for Nutritional Obesity Research attraverso il NIH Award P30DK072476. Questa ricerca è stata supportata in parte dal premio U54GM104940 del National Institutes of Health. Il contenuto è di esclusiva responsabilità degli autori e non rappresenta necessariamente il punto di vista ufficiale del National Institutes of Health.

READ  Strane tracce in Texas indicano che i sauropodi giganti camminano solo sulle zampe anteriori
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Ega Swatic, Novak Djokovic e Rafael Nadal sono in testa alla classifica sand power, ma Carlos Alcaraz vincerà più titoli?
Next Post Kim Woo Bin sul suo piccolo schermo con “Our Blues”: sono nervoso e ancora felice