Trasformazione della vita: un processo di trasformazione

La vita deve attraversare un processo di trasformazione. Se la trasformazione non è il tuo obiettivo, la vita sarà una deriva. Ogni esperienza dovrebbe permetterti di crescere nell’amore, nel silenzio e nella gioia.

Devi imparare a inquadrare l’esperienza in un modo che sia crescita. Il tuo obiettivo è trasformare il samsara in nirvana o la schiavitù in salvezza. Perché ciò avvenga, ciò che è importante è atma samranam, o ricordo di sé.

Se riusciamo a ricordare di essere costantemente svegli al nostro mondo interiore di pensieri, interpretazioni, emozioni, simpatie e antipatie, si aprirà un nuovo livello di realtà e, a nostra volta, saremo liberati dalle nostre prigioni interiori.

Ci sono paure legittime e paure illegittime. Quando una tigre si avvicina a te, c’è paura, ed è una paura legittima. La paura del futuro non è legittima. In effetti, è interessante, e persino eccitante, che tu non sappia nulla del futuro.

La vita è un misto di ignoranza e conoscenza. Ha bisogno di lucidatura. Diciamo che la tua casa ha marmo italiano ma se non è lucidato sembrerà un pavimento normale. Allo stesso modo, hai la conoscenza, ma se non è affinata con umiltà e comprensione, quella conoscenza non risplenderà.

Guarda la vita consapevolmente. Ognuno è a un certo livello stupido e impotente, e questo riconoscimento ci aiuta ad agire con saggezza. Se le persone pensano: “Lo so, non ho bisogno di cambiare”, allora questa conoscenza legherà la persona; Non lo rilascerai.

READ  La città italiana raccoglie fondi per pagare le crescenti bollette energetiche dei pensionati
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Hot Toys inizia l’attacco del 20° anniversario del gioco dei cloni con 5 personaggi
Next Post Calore contro. Punteggio dei 76ers, takeaway: Jimmy Butler e Pam Adebayo guidano Miami 2-0 119-103 in gara 2.