Titolo: Vendola: «In passato Emiliano ha combinato guai e Napolitano si è arrabbiato»

Titolo: Vendola: «In passato Emiliano ha combinato guai e Napolitano si è arrabbiato»

Nichi Vendola critica l’attuale presidente della Regione Puglia per il caso Decaro durante un’intervista a Un Giorno da Pecora su Rai Radio 1

L’ex governatore della Puglia, Nichi Vendola, ha espresso duramente la sua critica nei confronti dell’attuale presidente della Regione, Michele Emiliano, durante un’intervista al programma radiofonico Un Giorno da Pecora su Rai Radio 1. Vendola ha puntato il dito contro Emiliano per il caso Decaro e per una frase particolarmente infelice pronunciata nei confronti della sorella di un boss.

Durante l’intervista, Vendola ha condiviso un aneddoto del 2012 in cui il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, era rimasto fortemente irritato con Emiliano per aver parlato pubblicamente di un presunto patto tra il Partito Democratico e il Popolo della Libertà per proteggere Berlusconi, con il benestare del Quirinale.

Vendola ha raccontato dell’incontro avvenuto nel passato tra Napolitano ed Emiliano, in cui il primo avrebbe reagito in modo gelido e risoluto alle dichiarazioni del secondo, definendole parte della sua foga sopra le righe. L’ex governatore ha inoltre enfatizzato la sua percezione di Emiliano come una persona propensa a eccedere nelle dichiarazioni e nelle azioni.

L’intervista è stata condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari per Rai Radio 1 e ha messo in luce il confronto e le tensioni tra Vendola e Emiliano, due personalità politiche di spicco nella regione Puglia. Le dichiarazioni di Vendola rischiano di alimentare ulteriori polemiche e discussioni nel panorama politico locale.

READ  Milano, scuola chiusa per Ramadan: interviene il ministro Valditara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *