Test anti Covid e altri virus per chi accede alle strutture sanitarie. La circolare del ministro della Salute – Buzznews

Il ministero della Salute ha emesso una nuova circolare che richiede l’effettuazione di test diagnostici per Sars-CoV-2 e altri virus respiratori per le persone con sintomi che si recano nelle strutture sanitarie. L’obiettivo di questa nuova direttiva è ampliare e potenziare il monitoraggio dei virus respiratori al fine di identificare e tracciare tutte le malattie respiratorie in circolazione.

Secondo i dati raccolti durante la settimana dal 7 al 13 dicembre, in Italia sono stati registrati 56.404 nuovi casi di Covid-19, con una variazione del -3,8% rispetto alla settimana precedente. I decessi legati al virus sono stati 316, registrando un aumento del 1% rispetto alla settimana precedente.

Durante la stessa settimana sono stati effettuati 279.323 tamponi, con un tasso di positività del 20,2%. L’occupazione ospedaliera è aumentata, con il 11,9% dei letti in area medica occupati e il 2,7% dei letti in terapia intensiva occupati.

È interessante notare che l’incidenza delle sindromi simil influenzali in Italia rimane stabile, con una prevalenza di Rhinovirus e una piccola percentuale di virus influenzali. Tuttavia, i bambini al di sotto dei cinque anni sembrano essere maggiormente colpiti, con un’incidenza di 25,2 casi per mille assistiti.

La sorveglianza virologica è attiva in tutte le Regioni italiane tranne il Molise e dodici Regioni hanno raggiunto la soglia di intensità media dell’incidenza delle sindromi simil-influenzali. Questi dati confermano l’importanza di continuare a seguire le misure preventive e adottare comportamenti responsabili per contenere la diffusione del virus.

La nuova circolare del ministero della Salute rappresenta un ulteriore sforzo per garantire la sicurezza e il benessere della popolazione italiana. Continuiamo a essere vigili e ad adottare tutte le precauzioni necessarie per proteggere noi stessi e gli altri dalla diffusione del virus.

READ  Fentanyl, il consumo in crescita: lEuropa in allerta - Buzznews

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *