Terremoto a Taiwan, il progettista della sfera che ha salvato il super grattacielo: «È un pendolo con 660 tonnellate di peso» – Buzznews

Terremoto a Taiwan, il progettista della sfera che ha salvato il super grattacielo: «È un pendolo con 660 tonnellate di peso» – Buzznews

Renato Vitaliani, noto ex docente universitario padovano, ha recentemente svelato il segreto che ha permesso al grattacielo Taipei 101 a Taiwan di resistere a un potente terremoto senza crollare, salvando così molte vite. L’assorbitore armonico, ideato e raccontato dal professor Vitaliani, è stato fondamentale per la stabilità del grattacielo.

Questo sistema innovativo è composto da una sfera d’acciaio di ben 660 tonnellate collegata con cavi alla torre, che si muove in modo opposto al movimento della torre stessa durante un terremoto, assorbendo così l’energia generata dal sisma. L’idea del pendolo all’interno degli edifici non è nuova: risale agli anni Quaranta a New York, ma l’assorbitore armonico è una soluzione di eccellenza interamente italiana.

Secondo il professor Vitaliani, l’acqua nelle falde sotterranee potrebbe essere responsabile di molti crolli strutturali, più della forza stessa del terremoto. Questo porta a riflettere sull’importanza di intervenire sul territorio per limitare l’inquinamento e il consumo di terreno, incoraggiando il recupero dei centri storici anziché la costruzione in periferia.

Le parole del professor Vitaliani sono un monito per l’Italia e per il mondo intero: la sostenibilità e la sicurezza delle costruzioni devono essere priorità assolute per evitare tragedie come quelle che troppo spesso colpiscono le nostre città.

READ  Netanyahu: Israele sta combattendo per tutta lumanità. Hamas: Pronti a offrire ostaggi in cambio di detenuti palestinesi - Buzznews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *