Tennis of the Year 2021: Addio a Federer, Raducano canta Sweet Caroline, podio della salute mentale a Osaka

Nello sport, come nella vita, ci sono eventi negli eventi. I momenti che costituiscono il momento di gloria o i momenti che rimangono in mente dopo corse, wicket, goal e trofei. Momenti che non rovinano più dei numeri. Con un anno sportivo vivace che si conclude e un altro anno sportivo inesorabile, l’Indian Express guarda indietro nel 2021.

L’ultimo saluto di Federer?

6-3, 7-6, 6-0. Questo è quello che ho letto del risultato dei quarti di finale di Wimbledon quando il dritto di Roger Federer è andato miseramente lungo la linea. Hubert Hurkacz ha saltato di gioia, lo stadio ha fatto un breve silenzio prima che scoppiassero gli applausi. Questa è stata la più grande sconfitta di Federer nell’All England Club. Mentre si allontanava rapidamente dal campo con un cenno della mano, l’applauso che ne seguì sembrava un addio informale. Anche i commentatori si sono chiesti se questo fosse “l’ultimo addio”. Federer ha recentemente dichiarato che sarebbe “molto sorpreso” se tornasse a Wimbledon la prossima estate. Il grande svizzero è attualmente in riabilitazione dopo il suo terzo intervento al ginocchio e probabilmente salterà l’intera stagione 2022. Questo dritto storto sarà l’ultima immagine che avremo dell’illustre carriera di Federer? Solo il tempo lo dimostrerà.

King Clay Falls

Novak Djokovic era in piedi con le braccia allargate, un leggero accenno di incredulità nei suoi occhi, mentre convertiva il match point contro Rafael Nadal nella semifinale del Roland Garros. Il re del fango è caduto 3-6, 6-3, 7-6 (7/4), 6-2 dopo un’epica 4 ore e 11 minuti. Come dice il proverbio, se vieni dal re, è meglio non perderlo. Djokovic non l’ha fatto e, cosa più impressionante, si è ripreso sul suo avversario sul campo di battaglia di Nadal, il famoso stadio Roland Garros. Con questo slancio, Djokovic affronterà in finale Stefanos Tsitsipas e lo sconfiggerà 6-7 (6), 2-6, 6-3, 6-2, 6-4. Con l’ultimo argento nel tesoro, Djokovic è diventato il primo uomo nell’era aperta a vincere due volte tutti i Big Four. Sarebbe un anno ancora migliore per la Serbia con una vittoria a Wimbledon, assicurandosi così un posto nella Hall of Champions con 20 titoli del Grande Slam – come Roger Federer e Rafael Nadal.

Australian Open Serena Swansong?

Sicuro. Questo è il termine che sembrava più appropriato quando Serena Williams è caduta contro Naomi Osaka agli Australian Open. È stata una demolizione diretta che ha effettivamente posto fine alla ricerca di Serena di vincere il suo 24° titolo del Grande Slam. Il veterano americano è stato spazzato via dal prodigio giapponese 6-3, 6-4 di fronte a una folla che è stata autorizzata a tornare dopo che Melbourne ha revocato il blocco. Mentre Serena stava uscendo dal campo, si è fermata, si è messa una mano sul cuore e ha salutato la folla. Questo era un addio? Nessuno tranne Serena può dirlo con una garanzia. Più di recente, si è ritirata dagli Australian Open del prossimo anno, dicendo “Non sono dove devo essere fisicamente per competere”. Questo è il secondo torneo importante che le mancherà dopo gli US Open, che potrebbero scatenare queste voci sul ritiro, ma con Serena non si sa mai. La regina potrebbe voler uscire allo scoperto alle sue condizioni e potrebbe presto essere finalmente.

READ  Il ministro della Salute italiano ha rivelato che il corridoio verde potrebbe non essere obbligatorio nel 2022

La vittoria di Raducanu l’ha trasformata in una star dall’oggi al domani, rendendola molto richiesta negli Stati Uniti (file)

Emma “Sweet” vince gli US Open

Dopo essere diventata la prima donna britannica a vincere un titolo del Grande Slam in 44 anni, la diciottenne Emma Radokano è stata cantata dai fan presenti all’Arthur Ashe Stadium quando hanno cantato “Sweet Caroline”. Raducanu era un volto relativamente sconosciuto quando è arrivata agli US Open, ma dopo aver sconfitto un’altra stella adolescente, Leylah Fernandez, ha lasciato la posizione di regina del tennis per l’Inghilterra. Mentre si sedeva sulla sua sedia, sopraffatta dalla sua vittoria combattuta, è stato suonato l’inno di Neil Diamond e in uno scatto abbagliante, il nuovo campione degli US Open è stato catturato per l’eternità, cantando insieme alla canzone. La melodia è stata l’inno dell’estate quando la squadra di calcio inglese l’ha adottata nella sua brillante corsa verso la finale di Euro 2020, perdendo purtroppo in finale contro l’Italia. Raducanu, però, non si smentirà.

Medvedev festeggia il pesce morto

Medvedev aveva appena deluso le speranze di calendario di Novak Djokovic, battendolo 6-4, 6-4, 6-4 per vincere gli US Open. Dopo aver vinto, il russo di solito opta per una celebrazione silenziosa ma non questa volta. Questo era il suo primo titolo del Grande Slam e voleva fare qualcosa di diverso. Si schianta improvvisamente a terra per organizzare una celebrazione del pesce morto, quasi a simboleggiare la prossima generazione, con il loro nuovo gruppo di hobby che si fa carico del tour. Per cominciare, la celebrazione è un tributo a una delle sue più grandi passioni fuori dal campo: il videogioco FIFA. Nel suo discorso di accettazione davanti alla corte ha parlato della mossa. “Solo le leggende capiranno. Quello che ho fatto dopo la partita è stato L2 + sinistro”, ha detto Medvedev. Lo spiegherebbe ulteriormente nella conferenza post partita, dicendo: “Se voglio vincere Wimbledon, devo fare qualcosa, ma voglio renderlo speciale.” . Amo giocare a FIFA. Amo giocare alla PlayStation. Si chiama Celebrare il pesce morto. Segni un goal, sei in vantaggio 5-0, fai così. Non cambiare mai Danielle, non cambiare mai.

Naomi Osaka La campionessa del Grande Slam Osaka ha annunciato il suo ritiro dagli Open di Francia per concentrarsi sulla salute mentale (AP)

Osaka prende posizione per la salute mentale

READ  Voci di trasferimento: Van de Beek, Ruiz, Bowen, Cantwell, Milinkovic, Arthur, Bruga

Naomi Osaka ha vinto gli Australian Open di quest’anno a febbraio. A maggio ha annunciato il suo ritiro dal secondo Grande Slam della stagione del Roland Garros. Osaka ha dichiarato in una dichiarazione pubblicata sui social media che mancherà al torneo per proteggere la sua salute mentale.

“Ora penso che la cosa migliore per il torneo, per gli altri giocatori e per la mia sicurezza sia che me ne vado, così tutti possono concentrarsi sul tennis che si svolge a Parigi”, ha detto Osaka.

In vista dell’Open di Francia, Osaka ha annunciato il suo impegno a saltare le conferenze stampa post-partita per proteggere la sua salute mentale. Dopo la sua vittoria al primo turno su Patricia Maria Teague, ha rispettato ed è stata multata. Osaka ha anche affermato nella sua dichiarazione che intende “passare un po’ di tempo lontano dal tribunale”. Ma non ha specificato per quanto tempo.

Un tweet dall’account Twitter del giornalista cinese Shen Xue che presumibilmente mostra foto recenti del tennista cinese Peng Shuai

Tendenze #WhereIsPengShuai dopo la scomparsa del giocatore cinese

Il 2 novembre, la star del tennis cinese Peng Shuai Zhang Gaoli, ex vice primo ministro cinese sotto Xi Jinping, è stata accusata di violenza sessuale in un post sulla piattaforma di social media cinese Weibo. Il post è stato rimosso pochi minuti dopo la pubblicazione. Poi Beng Shui scomparve. Non è apparsa in pubblico per due settimane, il che ha sollevato preoccupazioni per la sua sicurezza. Un certo numero di stelle del tennis, tra cui Naomi Osaka, Serena Williams, Billie Jean King e Rafael Nadal, hanno deplorato la censura ed espresso preoccupazione per Shuai. #WhereIsPengShuai è diventato il discorso del mondo che ha portato la World Tennis Federation ad annunciare che avrebbe sospeso tutti gli eventi in Cina a tempo indeterminato. Tuttavia, il governo cinese ha fatto tutto ciò che era in suo potere per dimostrare che la star sta andando bene e bene. In primo luogo, un giornalista della CGTN, l’emittente statale, ha pubblicato foto di Peng che, secondo lui, provenivano dall’account WeChat personale della star del tennis. Più tardi, i giornalisti dei media statali cinesi hanno pubblicato foto e video che mostrano Ping a un torneo di tennis giovanile. Recentemente, secondo un quotidiano di Singapore, Peng Shuai ha affermato di non aver mai scritto di essere stata aggredita sessualmente. Lianhe Zaobao ha pubblicato un video di Peng dicendo che è stato girato domenica a Shanghai, in cui ha detto che stava principalmente nella sua casa a Pechino, ma era libera di andare e venire come voleva.

Medvedev è alienato dal fango

Se hai seguito la carriera di Daniil Medvedev, potresti esserti imbattuto nell’avversione del russo per la terra battuta. Non è proprio un segreto e Medvedev ha detto a tutti quelli che lo avrebbero ascoltato che “odia la superficie”. Questo è stato di nuovo al Masters di Madrid quando ha lasciato che le sue emozioni attraversassero tutta la partita contro Alejandro Davidovich Fokina, dicendo a un certo punto “Non voglio giocare qui su questo tetto!” Quando si cambiano i finali. Dopo aver vinto proprio quella partita, che tra l’altro è stata la prima vittoria della sua carriera qui, ha scritto sgarbatamente sul mirino della TV “Love clay :)”

All’Open d’Italia, è stata la stessa storia quando ha affrontato il collega russo Aslan Karatsev, perdendo 2-6, 4-6. Ha perso il primo set e quando ha rotto nel secondo, si è seduto in campo e ha borbottato tra sé e sé: “È la peggior superficie del mondo per me. Ma se ti piace stare per terra come un cane, non lo so. t giudice.”

READ  La Ghia 1500 GT del 1967 è una rara coupé sportiva italiana

Poi, ha perso altri due punti e si è rivolto al supervisore del torneo Jerry Armstrong e ha detto: “Jerry, per favore rinuncia a me, sarebbe meglio per tutti”.

Cuevas “quarantena” in hotel

Cosa fai quando sei un tennista e devi essere messo in quarantena prima di un evento importante? diventare creativo. Questo è esattamente ciò che ha fatto il veterano uruguaiano Pablo Cuevas. Cuevas era uno dei 47 concorrenti a cui è stato chiesto di autoisolarsi per 14 giorni dopo che i casi di coronavirus sono stati identificati su due voli charter separati per l’Australia. Per passare il tempo, il giocatore ha pubblicato video sui social media che descrivono in dettaglio le sue buffonate nella sua camera d’albergo. Ha fatto finta di fare surf sul suo letto e ha detto: “Mi dicono che ho il miglior surf qui in Australia”.

Ha finto di essere un agente di cambio sulla sua storia su Instagram, spiegando che le azioni degli Australian Open sono attualmente in calo, ma potrebbero cambiare una volta che il torneo avrà inizio. Ha persino tirato fuori un bicchiere di birra e si è organizzato una festa da ballo unica nel suo genere. Si è anche filmato mentre prendeva il sole seduto alla finestra, e in un altro caso, ha finto di essere in un letto d’ospedale.

Il bagno prolungato di Tsitsipas dà molto fastidio

Il giocatore greco Stefanos Tsitsipas è stato al centro della tempesta con lunghe pause per il bagno, perdonando giochi di parole, suscitando polemiche durante le sue partite degli US Open.

Nella sua partita al primo turno contro il tre volte campione del Grande Slam Andy Murray, Tsitsipas si è preso una lunga pausa per il bagno che è durata circa 8-9 minuti. Ha preso altri otto minuti di pausa per il bagno dopo il quarto set, ma non prima di aver preso un timeout medico e persino di aver interrotto il gioco per cambiare racchetta mentre era indietro di 0-30 sul suo servizio. “Non si tratta di lasciare spesso il campo. Non ho tempo per queste cose e ho perso il rispetto per lui”, ha detto Murray dopo la partita.

Contro il francese Adrien Mannarino al secondo turno, Tsitsipas si è preso ancora una volta una pausa per il bagno dopo aver perso il secondo set prima di tornare a vincere la partita in quattro set.

Alexander Zverev è un altro tennista che non si è tirato indietro davanti alle azioni di Tsitsipas, accusandolo di usare le pause per andare in bagno per ricevere istruzioni da suo padre. “È andato via per più di 10 minuti”, ha detto Zverev. “Suo padre sta scrivendo al telefono. È fuori e improvvisamente le sue tattiche cambiano completamente. Non sono solo io, ma tutti lo hanno visto. L’intero piano di gioco cambia”.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La guida per il gioco GTA 6 si chiama nascondersi in bella vista come i giocatori fanno Sherlock GTA Online
Next Post Il candidato A-List per il calcolo quantistico impeccabile presenta una sorpresa allettante