Tech questa settimana: tribunale di El Salvador per indagare sui reclami su bancomat e acquisti di Bitcoin

Secondo un documento visto da Reuters venerdì, la Corte dei conti di El Salvador, che sovrintende alle sue risorse pubbliche, indagherà su una denuncia sugli acquisti governativi di bitcoin e sull’istituzione di chioschi ATM di criptovalute.

El Salvador è diventato il primo paese al mondo ad adottare bitcoin come valuta legale questo mese, una mossa sostenuta dal popolare presidente del paese, Nep Bukele.

Il governo ha anche lanciato un portafoglio digitale, Chivo, collegato a macchine per criptovalute di nuova creazione che consentono agli utenti di prelevare denaro fisico dalle loro proprietà digitali di Bitcoin. Il montaggio è stato afflitto da alcune scappatoie.

La Corte dei conti, che può imporre sanzioni amministrative e patrimoniali contro i funzionari che non possono risolvere le carenze, ha affermato di aver ricevuto una denuncia il 10 settembre dall’organizzazione regionale per i diritti umani e la trasparenza, Cristosal, in merito all’implementazione di Bitcoin in El Salvador.

Reclamo Bitcoin accettato in El Salvador

Cristosal ha richiesto una revisione dei processi di licenza per l’acquisto di bitcoin e una revisione della costruzione dei chioschi utilizzati negli sportelli automatici collegati al portafoglio digitale di Chivo, azienda costruita con risorse pubbliche.

La denuncia di Cristosal era contro sei membri del consiglio di amministrazione del Bitcóin Trust, che è composto da membri dei ministeri delle finanze e dell’economia, nonché del Segretariato per il commercio e gli investimenti.

“Dopo aver accettato il reclamo, verrà avviata l’implementazione del rapporto di analisi legale e, a tempo debito, riferirà questo rapporto al coordinamento generale dell’audit”, ha affermato l’Ufficio di revisione in un documento ufficiale visto da Reuters.

READ  Costa Ferns si aggiunge alle operazioni, salpa da Savona - Cruise Industry News

Un funzionario Cristosal, che non era autorizzato a parlare sulla questione, ha confermato la denuncia.

Oltre a sanzionare i responsabili, la Corte dei conti ha il potere di presentare alla Procura della Repubblica le comunicazioni per avviare un procedimento penale qualora siano scoperte irregolarità nelle loro indagini.

Il governo del presidente Bukele non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

L’ultima versione dell’Irlanda solleva problemi di privacy sugli occhiali intelligenti di Facebook

L’autorità irlandese per la privacy dei dati ha dichiarato venerdì di aver chiesto a Facebook di dimostrare che l’indicatore luminoso a LED sugli occhiali intelligenti appena lanciati dal gigante dei social media è un “modo efficace” per far sapere alle persone che vengono fotografate o fotografate.

Il Data Privacy Commissioner (DPC) irlandese è il principale regolatore di Facebook in base alle rigide leggi sulla privacy dei dati dell’UE con la sede europea della società situata a Dublino.

Creati in collaborazione con EssilorLuxottica, produttore di Ray Ban, gli occhiali intelligenti di Facebook consentono a chi li indossa di ascoltare musica, effettuare chiamate o scattare foto e brevi video e condividerli sui servizi di Facebook utilizzando un’app complementare.

“Sebbene sia accettato che molti dispositivi, inclusi gli smartphone, possano registrare individui di terze parti, il caso generale è che la fotocamera o il telefono siano visibili come un dispositivo attraverso il quale avviene la registrazione, mettendo così sotto notifica quelli catturati nelle registrazioni”, ha detto. Regolatore irlandese in una dichiarazione.

“Con gli occhiali, c’è un indicatore luminoso molto piccolo che si accende quando si verifica la registrazione. Non è stato dimostrato che DPC e Garante abbiano avuto test approfonditi in quest’area da Facebook o Ray Ban per garantire che l’indicatore luminoso a LED sia un efficace mezzo di notifica”.

READ  Un anno in cui tutte le strade portano a Roma

Il regolatore irlandese ha affermato di condividere le preoccupazioni del regolatore italiano per la protezione dei dati, Garante, che Chiediamo chiarimenti a Facebook Il 10 settembre per valutare gli occhiali intelligenti per il rispetto delle leggi sulla privacy.

Ha anche detto che voleva che Facebook conducesse una campagna mediatica per avvisare il pubblico su come questo nuovo prodotto di consumo potrebbe portare a una registrazione meno visibile delle loro foto.

Elon Musk rende omaggio alla leggenda del computer Sir Cliff Sinclair

È morto Cliff Sinclair, l’inventore e imprenditore britannico che ha fatto più di chiunque altro per ispirare un’intera generazione di bambini a una passione duratura per computer e giochi. Aveva 81 anni.

Sinclair è morto giovedì mattina dopo una lunga battaglia contro il cancro. .

Sua figlia, Belinda Sinclair, ha detto che, nonostante la sua malattia, stava ancora lavorando alle invenzioni fino alla scorsa settimana.

“Era fantasioso e fantasioso e per lui è stato emozionante e avventuroso, era la sua passione”, ha detto alla BBC.

All’età di 22 anni, ha fondato Sinclair Radionics, la sua prima azienda, che produce kit radio per corrispondenza, inclusa la più piccola radio a transistor al mondo. È diventato davvero famoso nel 1973 con la prima calcolatrice tascabile al mondo, prima che i suoi occhi e la sua passione si rivolgessero a portare il mondo dei computer alle frontiere della casa.

Divenne una figura molto amata in Gran Bretagna e in tutto il mondo, a causa dei suoi successi e dei fallimenti occasionali. Gli onori sono arrivati ​​da colleghi moderni come Elon Musk e da innumerevoli persone “normali” che per la prima volta sono state coinvolte in computer e giochi attraverso una delle invenzioni di Sinclair.

READ  L'Unione Europea lancia un programma di stimolo contro il virus Corona | Europa | Notizie e attualità da tutto il continente | DW

Sinclair ha lanciato il primo computer consumer a prezzi accessibili nel 1980, con un costo inferiore a £ 100 (€ 117). Lo ZX80, che in seguito potrebbe essere aggiornato allo ZX81 con un po’ più di memoria, potrebbe non essere stato all’avanguardia nei termini odierni, ma ha aperto nuove strade, aprendo un mondo di nuove opportunità.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il sogno di Kristo rivelato: l’Arco di Trionfo coperto
Next Post Emmy 2021: cosa aspettarsi, come guardare e le ultime