Strage di Brandizzo: indagati due dirigenti di Rfi e la stessa società, perquisizione in corso negli uffici Rfi di Torino Porta Nuova – Buzznews

Due nuovi dirigenti di Rfi sono stati indagati nell’inchiesta sulla strage di Brandizzo, secondo fonti investigative. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Ivrea e hanno portato alla perquisizione degli uffici di Rfi sia a Torino che a Roma. L’obiettivo dell’indagine è quello di acquisire documenti riguardanti gli appalti e le comunicazioni. Finora, il numero degli indagati era di sette, ma adesso è salito a nove con l’aggiunta di questi due nuovi sospettati. Da notare che anche la società Rfi è coinvolta come persona giuridica, ma l’amministratore delegato Giampiero Strisciuglio non risulta indagato. Il procedimento è stato avviato in base alla legge 231 del 2001, che regola la responsabilità amministrativa delle imprese. Questa legge prevede che, in caso di infrazioni commesse da rappresentanti dell’azienda, sia questa stessa ad essere perseguibile penalmente. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi sull’inchiesta.

READ  Cosa differenzia il caso di femminicidio di Giulia Cecchettin - Buzznews

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *