Snootie Wild ha raccontato stranamente come si sentiva come se avesse giocato alla roulette russa per tutta la vita prima che gli sparassero

Il RAPPER Snootie Wild ha raccontato in modo strano come una volta sentiva di aver giocato alla roulette russa per tutta la vita prima che gli sparassero.

L’artista è morto dopo una sparatoria a Houston, in Texas, che ha portato alla sua lotta per salvargli la vita, secondo un post sul suo account Instagram.

3

Secondo quanto riferito, il rapper Snootie Wild (nella foto) è morto dopo la sparatoria di venerdìcredito: Getty
I media hanno affermato che l'artista di Memphis è stato colpito al collo

3

I media hanno affermato che l’artista di Memphis è stato colpito al colloCredito: Snootie Wild/Facebook
La polizia lo ha identificato all'interno del suo SUV dopo che il veicolo è finito in un fosso a Houston

3

La polizia lo ha identificato all’interno del suo SUV dopo che il veicolo è finito in un fosso a Houstoncredito: abc13

La polizia di Houston è stata allertata dei colpi sparati dal sistema di rilevamento degli spari della città, chiamato Shotspotter, intorno alle 2:00 ora locale di venerdì.

Hanno trovato un uomo, in seguito detto Snotti di 36 anni, all’interno di un SUV con una ferita da arma da fuoco al collo.

I media locali hanno riferito che i medici hanno dato a Snootie una possibilità di sopravvivenza del 50/50.

Un aggiornamento è stato pubblicato su Snootie Account Instagram Sabato si legge: “Andato in carne e ossa, ma il tuo nome e l’EREDITÀ vivranno per sempre! 💙 #TeamYayo4Life💯”

Parole agghiaccianti

Snootie ha condiviso come una volta si sentiva come se avesse giocato alla roulette russa con la sua vita in un’intervista del 2015 con Boom box.

Il rapper di Memphis, nel Tennessee, ha descritto ai media le lezioni che ha imparato “dai progetti di North Memphis”.

Ha detto che si muoveva molto quando era un ragazzino perché la sua famiglia non poteva permettersi un posto fisso.

“Sono stato colpito da un incendio in giovane età e non lo so meglio, sai. Questo era prima del sistema carcerario”, ha detto il rapper.

“Non hai paura di qualcosa di cui non sai nulla o che non hai mai sperimentato prima. Potrebbe essere la morte o la reclusione.”

Prima di ottenere un grande successo nell’industria musicale, Snootie ha trascorso quattro anni dietro le sbarre per aver commesso “errori” quando aveva 18 anni.

“Mi sentivo come se avessi giocato alla roulette russa nella mia vita e non lo sapevo nemmeno”, ha detto Snootie.

“Io e il mio compagno uscivamo a prendere i nostri soldi, e tornavamo, con i proiettili che ci volavano sopra la testa. Salivamo in macchina ridendo, non sapendo che ci vuole solo un proiettile. Fino a quel giorno arriva dove è tutto saltando in macchina e uno di voi non c’è”. Poi diventa reale e non è più divertente.

tempo in prigione

Snotti ha detto che il tempo trascorso in prigione lo ha aiutato a concentrarsi sulla musica, descrivendola come “uno sfogo nel mondo libero”.

“All’inizio era un hobby”, ha detto, “poi l’hobby diventa la tua vita”.

“La musica diventa il tuo pane quotidiano. Su larga scala, stai combattendo per la libertà e il cibo mentre le persone sono in strada a combattere per una ragazza”.

Snootie ha anche descritto come è stato firmato per Yo Gotti nel 2013.

“Poiché veniamo dallo stesso isolato, dalla stessa zona, sembra che abbiamo avuto la stessa visione”, ha detto il rapper di Yo Gotti.

“Quando ci siamo incontrati per la prima volta, si trattava solo di lavorare rigorosamente, dare un senso e portare la singola persona dove doveva andare e l’abbiamo fatto. E lo abbiamo fatto insieme e penso che questo gli abbia fatto guadagnare più rispetto nei miei confronti”.

“Allo stesso tempo, ora dobbiamo prenderci cura l’uno dell’altro. Chi siamo, chi è questo gatto? Così facendo mi ha dato l’opportunità di dimostrargli che posso muovermi da solo come un capo, qualcosa che è cercando di creare comunque.”

Quando The Boom Box ha chiesto a Snootie quale fosse il miglior consiglio che avesse ricevuto da un artista diverso da Yo Gotti, ha accreditato Boosie Badazz e K Camp.

“Hanno detto entrambi cose simili, amico, ‘Continua a lavorare, vai avanti. Non hai amici in questo settore'”.

Trova un tiratore

Si dice che la polizia stesse cercando un uomo e una donna dopo che un vicino avrebbe apparentemente ripreso la sparatoria.

Ufficiale R. Wilkins sulla sparatoria: “Sembra che sia tornato lì (la trincea) per errore. Poi l’altra macchina si è fermata e la gente è scesa dall’auto”.

“Stavano parlando un po’, e poi all’improvviso sono stati sparati dei colpi. Un solo colpo, in realtà.”

Il Sun ha chiamato sabato la polizia di Houston per avere un aggiornamento sulla ricerca dei sospetti nella sparatoria, ma non hanno ancora avuto risposta.

Altro da tracciare…

Per le ultime notizie su questa storia, continua a controllare Sun Online.the-sun.com La tua destinazione per le migliori notizie sulle celebrità, notizie sportive, storie vere, foto straordinarie e video imperdibili.

Metti mi piace su Facebook all’indirizzo www.facebook.com/TheSunUS E seguici dal nostro account Twitter principale all’indirizzo Incorpora il tweet.

READ  La madre di Tiger Shroff, Ayesha, difende l'attore dopo che il caso della FIR è stato presentato contro di lui e Disha Patani, la polizia dice "evitare Heropanti non necessario"
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post La prima scansione in assoluto di un cervello umano morente rivela che la vita potrebbe “lampeggiare davanti ai tuoi occhi”
Next Post Pronostici Juventus-Empoli, quote, come guardare, live streaming: 26 febbraio 2022 Scelte degli esperti di Serie A