Sito Abuzz con le maggiori voci di “colpo di stato” sul presidente cinese

Twitter è affollato e la voce più diffusa è che il possibile presidente cinese Xi Jinping sia stato messo agli arresti domiciliari dopo il cosiddetto presunto colpo di stato per rimuoverlo dal suo seggio presidenziale.

Si dice che Xi Jinping sia stato rimosso dalla carica di comandante dell’Esercito popolare di liberazione cinese e posto agli arresti domiciliari. Tutto ciò sarebbe dovuto alla campagna in corso contro Jinping nel Paese.

Ci sono state segnalazioni di una sorta di ribellione all’interno dell’Esercito popolare di liberazione cinese contro la “politica zero covid” della Cina che richiede a chiunque viaggi fuori dal paese di sottoporsi a un rigoroso processo di quarantena.

Il clamore suggerisce che il “colpo di stato” doveva essere pianificato e portato a termine quando Xi era a Samarcanda per il vertice dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai, che ha visto una sfilza di alti leader trovarsi faccia a faccia, tra cui il primo ministro Narendra Modi, il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro pakistano ministro. Shahbaz Sharif.

Non ci sono ancora state conferme ufficiali da parte del Partito Comunista Cinese o dei media statali.

Anche il leader del BJP Subramanian Swami ha affermato su Twitter e ha affermato che le voci dovrebbero essere controllate.

L’autore Gordon J. Chang ha ritwittato un tweet affermando di vantare una “prova video” della voce. Secondo il tweet, i veicoli militari dell’Esercito popolare cinese di liberazione sono stati avvistati in rotta verso Pechino il 22 settembre. Rapporti non verificati su Twitter che si aggiungono alle voci includono segnalazioni di nessun volo commerciale su Pechino. Tuttavia, alcuni esperti cinesi affermano che non ci sono effettive indicazioni di un colpo di stato dopo aver commentato sui social media.

READ  Il ministro degli Esteri britannico Dominic Raab afferma che il Regno Unito è all'ultimo giro nella lotta contro COVID

Secondo Aadil Brar, un esperto di affari cinesi, il motivo per cui Xi Jinping è scomparso dai riflettori pubblici è perché potrebbe semplicemente essere in quarantena dopo essere tornato dall’Uzbekistan, al passo con la “politica zero Covid” pubblica del paese.

“Più prove per confutare la voce del ‘colpo di stato’. La lettera di congratulazioni di Xi a China News per il 70° anniversario è stata pubblicata ieri intorno alle 14:30 ora di Pechino. Riapparirà pubblicamente nei prossimi giorni”, ha scritto Brar insieme a una foto del messaggio che è stato inviato dal presidente cinese.

Le voci emergono in una serie di casi e sentenze di alto profilo negli ultimi due mesi che fanno parte della campagna anticorruzione in corso in Cina in vista di un incontro politico il prossimo mese in cui il presidente Xi Jinping dovrebbe assicurarsi un terzo mandato senza precedenti.

Leggi il ultime notizie E il Ultime notizie quaggiù

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Finanziamenti da 50 milioni di CDP per combattere il cambiamento climatico nei Paesi caraibici
Next Post I media italiani hanno deriso Saka dopo la sconfitta dell’Inghilterra nella Nations League contro gli Azzurri