Si chiamano “certificati vaccini” che servono per tenere aperta l’economia

In Israele, si chiama “Green Pass” e all’inizio di quest’anno è diventato il biglietto d’oro per superare il buttafuori, in qualche modo, nei migliori club, ristoranti, eventi sportivi del paese e praticamente tutto ciò che associ alla vita prima del virus .

Questa settimana, il governo italiano ha annunciato che ci sarà anche un pass utilizzato più o meno allo stesso modo. E in Francia, il “passaporto sanitario” sarà utilizzato, da agosto, come strumento di incoraggiamento vaccinazioni covid-19 E autorizzazioni per gli operatori sanitari: niente colpi, niente ingresso ai posti discrezionali.

Anche se non è chiaro se il governo dell’Ontario prenderà in considerazione l’implementazioneCertificato di vaccinoEsperti, accademici e membri del COVID-19 Policy Advisory Group basato sulla scienza della contea affermano che questo tipo di misura non è solo necessaria, è necessaria Ciò significa, dicono, se vogliamo andare in un negozio, nei nostri luoghi di lavoro, o guarda la partita di Jays Tagliati i capelli o guadagna soldi – torniamo alla normalità.

“Dobbiamo riconoscere l’imperativo di queste certificazioni se vogliamo mantenere l’economia aperta”, ha affermato Peter Johnny, direttore scientifico dello Scientific Advisory Table, che mercoledì ha pubblicato una sintesi dei vantaggi della certificazione dei vaccini.

“A lungo termine, questo è probabilmente l’unico modo per tenere sotto controllo Delta senza ulteriori restrizioni”, ha affermato, riferendosi alla variante delta altamente contagiosa del COVID-19. “È una buona misura essere preparati ora, quindi abbiamo questi certificati nelle nostre tasche posteriori quando ne abbiamo bisogno”.

Giovedì, dice Johnny, per la prima volta dal 20 aprile, i casi nella contea hanno mostrato nuovamente segni di crescita esponenziale. Ciò significa che gli sforzi di lancio del vaccino finora sono stati sfruttati, dice, e la contea deve essere creativa se spera di vaccinare più persone e raggiungere i livelli necessari per testare la nuova alternativa senza ricorrere nuovamente a restrizioni, compresi i blocchi. Johnny afferma che oltre il 90% della popolazione, compresi i bambini, dovrà essere vaccinato per lo screening Delta.

READ  Boris Johnson affronta il contraccolpo di Tory sui piani di viaggio per "Amber Watch List"

“Se dobbiamo limitare di nuovo, vogliamo essere specifici nelle nostre restrizioni al fine di proteggere coloro che non sono stati vaccinati”, afferma. “La certificazione è il modo migliore per determinare chi è sicuro di trovarsi in situazioni ad alto rischio come palestre, ristoranti al coperto e luoghi di intrattenimento”.

Il riassunto del programma scientifico di 21 pagine afferma che mentre il governo federale ha indicato che sta lavorando a un passaporto per le vaccinazioni da utilizzare nei viaggi internazionali, la certificazione verrà rilasciata a livello di contea. Parti degli Stati Uniti hanno già implementato la certificazione dei vaccini. Altre province, tra cui British Columbia, Nuova Scozia e Quebec, stanno valutando tale misura.

In una e-mail a The Star, la portavoce del Dipartimento della salute, Alexandra Hilkin, ha affermato che la contea non imporrà le vaccinazioni e che per ora viene rilasciata una copia cartacea e/o una ricevuta digitale attestante la vaccinazione a coloro che sono stati vaccinati. Ha anche scritto che il governo federale “deve attuare un unico sistema nazionale, compresa la prova della vaccinazione riconosciuta da Health Canada e dai nostri alleati internazionali”.

Sebbene le testimonianze possano essere utilizzate in diversi modi per controllare la diffusione del virus, afferma il brief, diventeranno anche un altro strumento nell’arsenale della contea per aiutare a colpire i non vaccinati fino a quel momento. Ma richiederà la leadership dei governi, un quadro normativo che fornisca “linee guida e standard per un uso appropriato”, nonché cooperazione tra province e territori.

David Superman, professore di marketing presso la Rotman School of Management dell’Università di Toronto, afferma che il governo deve iniziare a lavorare sulla certificazione il prima possibile, anche se politici e funzionari della sanità pubblica non sanno ancora come potrebbe essere utilizzata in futuro.

READ  Gli investitori sottovalutano la ripresa in Europa

Superman crede che, a seconda di come le inquadri, le testimonianze possano essere usate come una carota e un bastone.

“Se ne hai bisogno per entrare nei Blue Jays o continuare il tuo lavoro attuale, sarà un bastone”, dice. “Se Starbucks decidesse di offrire caffè gratis mercoledì a tutti coloro che mostrano un certificato di vaccinazione, sarebbe una carota”.

In questo caso, dice, poiché è pericoloso rimanere vulnerabili, è importante essere premurosi. Non vogliamo dire ‘Se mi avvicino alla scogliera, userò tre gelatine invece di una. “

Per più di 70 anni, alle persone è stato richiesto di vaccinarsi contro alcuni tipi di agenti patogeni, e questo è “semplicemente un must per prendersi cura degli altri durante o dopo una pandemia”, afferma Charles Pascal, professore dell’OISE ed ex vice ministro dell’istruzione nell’Ontario.

Inoltre, afferma, alle persone dovrebbe essere richiesto di dimostrare di essere state vaccinate per accedere a determinate parti della comunità, come una partita con la palla o un film, e non accetta l’argomento secondo cui ciò violerebbe i diritti individuali .

“Quando il primo ministro usa argomenti falsi come la “libertà”, come la privacy e i diritti costituzionali – che le persone hanno il diritto di essere riservate sul fatto che siano state vaccinate o meno – mi dispiace, non reggerà, sarà un altro”, dice Pascal.

“Vuoi ucciderti, vai avanti. Ma non dovresti avere il diritto di mettere in pericolo me ei miei deboli figli o genitori. Punto.”

Michelle Henry è una giornalista con sede a Toronto per The Star, che scrive storie su salute e istruzione. Seguila su Twitter: Tweet incorporato

READ  Intesa, Head of Account di UniCredit in quanto scadono le vacanze di prestito Covid
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I funzionari hanno confermato che 42 persone sono state messe in quarantena a causa dell’epidemia di COVID-19 in una struttura di residenza assistita a San Antonio
Next Post Le strade sono state chiuse per allagamento