Seattle Mariners No-Hitting di Frankie Montas di A 7 Innings

Auckland – Frankie Montas è arrivato giovedì in quattro outs come un no-hitter nella sua prima carriera.

In un caldo pomeriggio al Coliseum, Montas ha concesso solo due punti in sette inning sterline per l’Auckland contro i Seattle Mariners, ma con il singolo controcampo di Adam Fraser, due eliminati hanno sventato il tentativo per il 16esimo no-hitter nella storia della proprietà di A. .

Con una sola corsa in testa alla volta, Montas ha permesso a Luis Torres di mettere una sola corsa al primo e al secondo posto. Ma Montas ha spinto JP Crawford al primo piano per mantenere il comando mentre si forava il guanto e lasciava il podio per applaudire dalla folla annunciata di 8.215.

Usando il suo marchio di fabbrica Splitter e una palla veloce dominante per toccare i 99 mph, Montas ha bruciato di nuovo nella linea dei Mariners, richiedendo 102 lanci per attraversare otto inning. Ha concluso con otto strikeout e due passeggiate consentite.

A ha 15 no-hitter nella storia del suo proprietario, di cui due negli ultimi cinque anni.

Sean Maneya contro i Boston Red Sox il 21 aprile 2018 e Mike Fears contro i Cincinnati Reds il 7 maggio 2019 sono stati gli ultimi A-no-hitters. Catfish Hunter, Vita Blue e Dave Stewart sono gli altri lanciatori di A per gli avversari imbattuti.

Montas aveva bisogno di 55 lanci per attraversare i primi cinque inning lanciando 39 strike.

Il primo stigma di Montas è andato a Tyler Drummell con due eliminati nel secondo inning poiché ha mancato la palla bassa con un tiro di 98 a quattro cuciture. Successivamente, Montas si ritirò per battere 14 di fila, prima di eliminare Jesse Winger due al settimo posto.

READ  Le speranze del WC della Colombia svaniscono mentre gli altri vincono

Montas ha segnato quattro punti e ha concesso solo un punto nei primi quattro inning. I suoi due strikeout sono arrivati ​​​​in fastball a dita divise e gli altri due a quattro cuciture.

Prima di giovedì, Montas ha avuto una stagione deludente di 1-5 nonostante avesse un’era di 2,72 su nove partenze al Coliseum, che era l’equivalente di un vantaggio in major league prima della partita di giovedì.

La corsa da solista di A è arrivata nel primo inning, con Sheldon News che ha colpito dal secondo piano da un singolo sinistro di Christian Bethancourt.

Gli Aces hanno lottato per fornire un supporto decente per la corsa a Montas per tutta la stagione. Prima di giovedì, Montas aveva un supporto per una corsa o meno in 10 partenze su 14, comprese quattro partenze senza supporto per la corsa.

Montas è andato 2-1 nelle sue prime tre partenze con un’epoca di 3,63.

Prima di giovedì, Montas era in vantaggio di 1-6 da 3,50 ERA (25 run in 64,1 inning) in 11 partenze dalle prime tre partite. Durante la stagione, Montas ha concesso due o meno corse in otto delle sue 14 partenze.

La serata di apertura del più lungo colosseo di baseball di Montas nella sua carriera in MLB è arrivata poco prima di giovedì, quando la vittoria per 5-1 sui Baltimore Orioles il 18 aprile non ha consentito una vittoria di 4 ⅔ inning.

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Siccità in Italia in peggioramento e record – Autorità idrica
Next Post I prezzi del petrolio scendono poiché gli investitori temono che l’aumento del tasso della Fed danneggerà la domanda Di Reuters