Sanità, da teleconsulto allintervento al cuore: salvata la vita a una 53enne savonese – Buzznews

Complessa attività di sistema salva la vita di una donna grazie al teleconsulto

Una donna di 53 anni residente a Savona è stata salvata grazie a una complessa attività di sistema messa in atto dai cardiologi del Policlinico San Martino. La paziente è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo ed è stata processata dall’equipe del dottor Alessandro Gastaldo tramite teleconsulto.

Attraverso questa innovativa modalità di consultazione, i chirurghi del San Martino sono riusciti a ricevere ben 1.800 immagini di TAC in pochi secondi. Grazie a queste immagini è stato possibile effettuare una corretta diagnosi di dissezione aortica, indicando un rischio imminente di rottura e tamponamento cardiaco.

La paziente è stata quindi trasportata in elicottero presso il San Martino, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico di successo condotto dai cardiochirurghi diretti dal professor Francesco Santini.

Attualmente, la donna è ricoverata in terapia intensiva e sta rispondendo positivamente ai processi post-operatori. Questo intervento è un importante traguardo per la copertura sanitaria dell’intera regione, grazie all’utilizzo dell’apparato di telemedicina che è stato esteso anche alle aree metropolitane di Genova e alle ASL del Levante Ligure.

L’Assessore alla Sanità Angelo Gratarola conferma l’importanza del teleconsulto anche per le patologie cardiovascolari che richiedono interventi tempestivi. Il Policlinico San Martino dimostra di essere in grado di rispondere prontamente a malattie in cui il fattore tempo è fondamentale per il successo delle cure.

Inoltre, i professionisti del pronto soccorso, della cardiologia, dei sistemi informativi e della diagnosi dell’ASL2 hanno contribuito in modo determinante alla salvataggio della vita della paziente insieme alle equipe del San Martino.

L’implementazione delle tecnologie nelle attività di cura si dimostra sempre più preziosa per trattare patologie ad alta complessità e gestire le malattie croniche. Attualmente, il sistema di teleconsulto conta 1.069 medici ospedalieri in tutta la Liguria, dimostrando l’importanza di questa pratica nella regione.

READ  Ozempic, il nuovo farmaco dimagrante che fa scommettere - Buzznews

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *