Romelu Lukaku e Thomas Tuchel del Chelsea si stanno preparando per l’incontro di lunedì dopo che il belga è stato escluso dall’incontro con il Liverpool.

Il detentore del record del Chelsea Romelu Lukaku è stato eliminato dalla squadra per il pareggio per 2-2 contro il Liverpool dall’allenatore Thomas Tuchel giorni dopo che una controversa intervista rilasciata dall’attaccante da 135 milioni di dollari è stata rilasciata a un media italiano.

Al sit-in con Sky Sport Italia – che si sarebbe svolto diverse settimane fa e senza il permesso del club – Lukaku si è detto non contento al Chelsea, citando un presunto cambio di tattica di Tuchel. Sebbene Lukaku abbia anche affermato di essere un professionista e impegnato nel duro lavoro del club, il rilascio di questi commenti ha comunque causato una tempesta mediatica.

Ciò che ha fatto infuriare i fan del Chelsea in particolare è stato il fatto che Lukaku abbia parlato in termini entusiastici del suo periodo all’Inter e del suo desiderio di tornare un giorno nel club italiano che lo ha aiutato a vincere lo scudetto nel 2020-21 prima del suo trasferimento al Chelsea.

ALTRO: i commenti di Tuchel in risposta all’intervista di Lukaku

Tuchel è stato costretto a parlare dell’intervista di Lukaku alla conferenza stampa il giorno prima della partita con il Liverpool, e l’allenatore tedesco si è pentito, dicendo che era “rumore di cui non abbiamo bisogno”. Ha anche spiegato di aver applicato minime modifiche tattiche alla squadra: “Non troverai molti cambiamenti nel sistema, se ne trovi”.

È stato tutto il clamore che alla fine ha spinto Tuchel a lasciare Lukaku fuori dalla squadra del Liverpool, spingendo il prossimo incontro del giocatore a lunedì.

“Avevamo bisogno di un po’ di tempo”, ha detto Tuchel dopo la partita con il Liverpool. “Penso che possiamo farcela. Non è la prima volta che accade una cosa del genere nella mia carriera. Non mi sento offensivo o frustrato personalmente. Niente sulla personalità. Ma sabato è diventato troppo grande se ho giocato contro il Liverpool domenica , è diventato semplicemente Troppo grande. C’era molto rumore.

“Per questo [reason]Abbiamo assicurato la preparazione di cui abbiamo bisogno. Lo abbiamo tolto dalla squadra per una preparazione tranquilla e una concentrazione totale. Questo è un gioco enorme e devi giocarci al massimo livello. Non c’era tempo per ripensamenti o terzi pensieri al riguardo. Ecco perché lo facciamo [Monday]. ”

Lukaku non ha parlato pubblicamente dell’incidente se non per rispondere al suo ex compagno di squadra dell’Everton Tim Howard in uno scambio di testo Ha rivelato che il giocatore e Tuchel “avranno un altro incontro lunedì. Potrò parlare di più dopo. La situazione ora è molto calda”.

READ  Dusan Vlahovic: l'Arsenal mantiene un forte interesse per l'attaccante della Fiorentina, ma l'affare è difficile da portare a termine questo mese | Notizie dal Centro Trasporti

Ecco cosa ha detto Tuchel a Sky Sports UK prima del calcio d’inizio contro il Liverpool per spiegare la sua decisione di tenere Lukaku fuori dalla squadra nonostante il fatto che il nazionale belga abbia segnato in ciascuna delle sue ultime due partite:

Cosa ha detto Lukaku di Tuchel, Chelsea

La tempistica dell’uscita dell’intervista di Sky Sport Italia è stata intrigante, visto che è avvenuta tre settimane fa. È arrivato anche in un momento in cui Lukaku sembrava prendere slancio dopo un infortunio che lo ha lasciato fuori per molto tempo. Ha segnato nelle sue prime due partite in squadra.

“Non sono contento della situazione, è normale”, ha detto Lukaku a Sky Sport Italia, nei commenti tradotti dall’italiano. L’allenatore ha deciso di giocare un sistema diverso, ma devo continuare a lavorare sodo ed essere professionale.

“Non sono contento della situazione ma sono un lavoratore e non posso arrendermi”.

C’erano molte speculazioni su cosa avrebbe fatto Tuchel in risposta. La sua decisione di eliminare Lukaku dalla squadra è stato un chiaro segno che l’intervista è stata ritenuta dannosa per la squadra.

Lukaku lascerà il Chelsea? cosa è successo dopo?

Tuchel ha chiarito dopo la partita del Liverpool che c’è un percorso per Lukaku per tornare ad essere un azionista del Chelsea.

“È il nostro giocatore. C’è sempre un modo per tornare indietro, ma lo chiariremo a Cobham [Training Center] “A porte chiuse”, ha detto Tuchel, “e una volta presa una decisione, il club e l’allenatore, e non appena Romelu lo sa, tu [media] Probabilmente lo sai anche tu, non prima. Questo non può essere discusso ora. Aspettiamo qualche giorno e vi diamo maggiori informazioni”.

I commenti di Lukaku a Sky Sports Italia potrebbero essere arrivati ​​durante un momento di frustrazione mentre stava tornando dopo una lunga assenza per infortunio durante uno sporadico inizio al suo ritorno al Chelsea.

Ha saltato otto delle sue 21 partite di campionato e ha segnato solo in quattro delle sue 13 partite per un totale di cinque gol in Premier League. Ha anche segnato due gol nelle quattro partite di Champions League che ha giocato.

READ  L'irruzione negli uffici della Juventus, mentre il club indagava su irregolarità finanziarie

Altro: Classifica capocannoniere della Premier League nel 2021-22

Tuchel ha fatto riferimento al difficile inizio di stagione che il nazionale belga ha vissuto dopo essere arrivato ad agosto per un trasferimento di 135 milioni di dollari dall’Inter: “Romelo ha giocato quando è arrivato, poi si è contagiato, poi ha preso il virus Covid. Meglio , ma questa è la mia situazione. Ha rilasciato un’intervista, quindi probabilmente aveva un problema, quindi ha bisogno di parlare. Io non ne ho uno”.

Dato il livello di investimenti che il Chelsea ha fatto, è difficile vedere i campioni d’Europa in carica che cercano di scaricare un giocatore considerato cruciale per la loro capacità di lottare per i titoli importanti nel 2021-22. Le differenze nelle opinioni tattiche sono comuni all’interno dei club e possono essere risolte. Il problema principale in questo caso è il giudizio che il 28enne ha dimostrato nel trasmettere le sue opinioni ai media, apparentemente accecando il suo manager e danneggiando la sua squadra nel processo.

Soprattutto da quando Lukaku ha chiarito nell’intervista che continuerà a lavorare sodo ed essere un professionista – ha segnato due gol dalla sua intervista a tavolino – sembra esserci una volontà da parte del giocatore di far funzionare la situazione. Tuttavia, le parole che ha espresso sull’Inter e sul suo amore per il suo ex club italiano saranno probabilmente la parte più difficile da assorbire per i tifosi del Chelsea.

Le reazioni tra i fan e i media sono state contrastanti, con la maggior parte schierata con Tuchel per prendere la decisione della squadra che molti sentivano di dover prendere. Nel frattempo, alcuni tifosi del Chelsea hanno espresso il loro senso di tradimento:

READ  Max Allegri lascia intendere che la Juventus non firmerà l'Arsenal e che il Liverpool prenderà di mira Manuel Locatelli quest'estate

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Infortuni da gioco: ecco gli infortuni più comuni e come prevenirli
Next Post Non perderti la quadrupla pioggia di meteoriti e l’ascesa di Marte