Roadwave si scusa per l’orrore del suicidio dopo aver disattivato Instagram

Instagram

Il rapper “Rags2Riches” è tornato sui social media dopo la sua scomparsa dopo aver rilasciato quella che sembra essere una nota di suicidio sulla sua canzone appena pubblicata “Nirvana”.

Negozio di ghiaccio
Onda stradale È tornato su Instagram. Il rapper “Rags2Riches” in precedenza aveva sollevato preoccupazioni sulla sua salute mentale dopo aver pubblicato una nuova canzone intitolata “Nirvana” sui pensieri suicidi e poi cancellato bruscamente il suo account sui social media.

Ha rilasciato quello che sembrava essere un messaggio suicida: “Se senti questo, è troppo tardi”. “Ho scritto questo da martedì, oggi venerdì, che significa domani il giorno del giudizio / Ho provato a combattere il dolore ma mi ha mangiato vivo / Triste dire che ho perso una battaglia contro la mia mente”.

“Sarai felice per me, amico mio, non più sofferenza”, a quanto pare ha parlato della sua vita nei suoi versi successivi. “Spero che il paradiso sia reale e che un giorno potremo riunirci / E non piangere per me, ho avuto una vita meravigliosa. Sono andato in tournée, ho visto il mondo e ho incontrato tutti i miei fan”.

“Ho provato a metterci due cereali, mi hanno fatto dormire/ sono uscito di casa senza la mia pistola, non riuscivo a immaginare che fossero carne di manzo/ ho versato una pinta di wok in una bibita da 2 litri/ si è bloccato f**k, Non riuscivo a muovermi, pensavo fosse finita/ Falso allarme negro”.

“Ho detto al mondo come mi sentivo, la decisione peggiore che ho preso / Dato che questa fama e tutti questi milioni mi trattano in modo diverso / Stanco di sorrisi falsi e cuori infranti, è fo**uto il mondo/F**k soldi , automobili, gioielli e ragazze.”

READ  Jake Gyllenhaal pensa che non sia necessario fare la doccia regolarmente

Dato che aveva sollevato preoccupazioni con i suoi testi fastidiosi, il rapper ha effettuato di nuovo l’accesso alla sua pagina e si è rivolto ai suoi fan, “Scusa per i bulli di Da… Poi ha spiegato cosa intendeva con la sua canzone, “Dat era sicuramente una canzone per prevenire il suicidio”.

prossimo articolo